Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

GiovedÌ, 8 Dicembre 2022 - 20:59

ELEZIONI REGIONALI 2015 - 31 MAGGIO 2015 - NOCI (Ba) Speciale

Risultati:   Voti ai presidenti e voti alle liste --|-- Preferenze in ogni sezione --|-- Preferenze totali --|-- Affluenza

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

05 30fdianNOCI (Bari) - Scuola, famiglia, lavoro, sanità, agricoltura. Sono settori attivi nella nostra regione che non possono assolutamente essere lasciati nelle mani di chi, per questi lunghi dieci anni di governo Vendola, non ha saputo amministrarli. Il partito Fratelli d’Italia- Alleanza Nazionale ha voluto esprimersi in questi termini, ieri giovedì 28 maggio, venendo a chiudere la sua campagna elettorale. Tre i candidati consiglieri regionali presenti in piazza, una sola la bandiera da lasciar sventolare: quella della fiamma tricolore.

05 30colucciL’unico comizio di FDI-AN organizzato in Piazza Garibaldi in occasione della campagna elettorale (oggi in chiusura) è stato inaugurato dal coordinatore cittadino Italo Colucci insieme con il dirigente provinciale Michele Rapanà. Ospiti i tre consiglieri Sandro Laera, Francesco de Ruvo, Marcello Gemmato (in foto). All’unisono si sono tutti scagliati contro la riforma della cosiddetta “Buona Scuola” di Renzi – non appartenente alla cultura di destra, ha sottolineato il coordinatore Colucci- l’intriduzuione dell’IMU agricola, i famosi 80€ di Renzi non erogata nei confronti di chi possiede redditi più bassi ed il tema della mancata e “distrutta” sanità. Un governo più volte sotto scacco del PD renziano, hanno sottolineato, che non ha più la faccia di scendere in piazza.

“Quello che noi chiediamo ai nostri concittadini” ha dichiarato Michele Rapanà, “è un voto di coscienza nei confronti dell’unico partito di destra esistente in Italia capace di non scendere a compromessi e da sempre coerente con i propri valori”. “La Puglia non va comprata” ha concluso, “ma amata”. Il passaggio del microfono ai tre candidati consiglieri è continuato inoltre con gli attacchi a chi il politico lo fa di professione e a chi ancora oggi -in tempi assolutamente non consoni, ha sottolineato Francesco de Ruvo- contiene nell proprie liste protagonisti “impresentabili”. “Chi vota FDI- AN” ha continuato de Ruvo, “vota per l’Italia e gli Italiani e contro sostegni agli extracomunitari addirittura più alti delle pensioni garantite ai nostri nonni”. Nel corso dei comizi non sono mancati infine riferimenti a uomini che hanno fatto la storia del partito sia a livello nazionale che locale Almirante, Araldo di Crollalanza, Nicola Bauer ed un sostegno ancora maggiore al candidato presidente alla Regione Puglia Francesco Schittulli. 

05 30pubblico

Necrologi

trovo aziende

 

Pubblicità

 

 

PubblicitàMagico Natale 2022

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 724 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Pubblicità

FUORI CITTA'

Putignano: 8 arresti per tentato omicidio e lesioni personali gravi

05-12-2022

Contestata anche la tentata estorsione, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, detenzione abusiva di armi da sparo di illecita provenienza...

Evaso dal Belgio arrestato dai Carabinieri di Monopoli

17-11-2022

Monopoli - I militari della Stazione di Monopoli hanno dato esecuzione a un Mandato d’arresto Europeo, emesso dalla Corte d’Appello di...

Esecuzione di 9 provvedimenti cautelari nei confronti di agenti della Polizia Penitenziaria

09-11-2022

BARI - Alle prime ore dell’alba personale della Sezione P.G. – Aliquota CC della Procura della Repubblica presso Tribunale di...

Castellana Grotte - Migliaia di articoli per contenere alimenti sequestrati dai Carabinieri del NAS

06-11-2022

CASTELLANA GROTTE - I Carabinieri del N.A.S. di Bari, nell’ambito dei servizi di controllo per la tutela della salute dei consumatori...

Ruvo di Puglia - 5 arresti. Estorsione, danneggiamento e lesioni ai danni di un 47nne…

22-10-2022

Ruvo di Puglia - I Carabinieri della Stazione Carabinieri di Ruvo di Puglia, hanno dato esecuzione ad un provvedimento restrittivo, nel...

Guardia di Finanza Bari - Sequestrati 900.000 prodotti e una fabbrica dedita alla illecita produzione…

18-10-2022

BARI - Continua incessante l’azione di contrasto alla commercializzazione di prodotti contraffatti e non sicuri per i consumatori posta in essere...

NECROLOGI

Addio a Rocco Recchia, decano degli artigiani nocesi

18-11-2022

NOCI – Lutto nel mondo dell’artigianato nocese: ci ha lasciati Rocco Recchia, il noto e stimatissimo calzolaio che aveva ereditato...

Lutto nell'imprenditoria locale: addio a Raffaele Putignano

11-10-2022

NOCI - Questa mattina è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari l'imprenditore nocese Raffaele Putignano, all'età di 72 anni, dopo una...

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

LETTERE AL GIORNALE

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...