Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MartedÌ, 7 Luglio 2020 - 14:06

trovo aziende

 

05 30tommasofioreNOCI (Bari) - Comizio di chiusura anche per la lista collegata alla coalizione a sostegno di Michele Emiliano “Noi a sinistra per la Puglia”. Dopo il comizio elettorale di FDI AN ieri 28 maggio è stata la volta anche del circolo SeL di Noci, in piazza in compagnia di Tommaso Fiore. Già assessore alla sanità, Fiore è ritornato in questo turno sulla scena politica della sinistra pugliese come candidato consigliere regionale. “Per garantire i diritti alle persone, per assicurare alla Puglia nuove fasi di sviluppo”.

Dopo Girolamo e Bucci,  Noi a sinistra per la Puglia è tornata a proporre sulla piazza nocese anche un altro nome, forse un po più noto, grazie all’intervento di Luca Curci, simpatizzante SeL. Consapevole di voler proporre alternative di sinistra “per non consentire alle larghe intese di avere politiche uniche così come sta accadendo a Noci”, Curci ha così introdotto il candidato. “Perché siamo la sinistra dalla parte dei lavoratori” ha commentato.

E quindi l’ intervento di Tommaso Fiore, molto analitico sotto alcuni aspetti ma speranzoso per il futuro della Puglia: “Stiamo assistendo ad una lotta di successione a Berlusconi da parte dei gruppi di potere fino a poco tempo fa da lui tutelati ma anche a storie interessanti di candidati di centro sinistra inaccettabili. Questi sono i motivi per cui abbiamo voluto far nascere Noi a sinistra per la Puglia. Per poter riprogettare una sinistra che possa riproporre ricette politiche ed economiche in una Italia distrutta dal centro destra. In Puglia, grazie allo scorso governo di sinistra, abbiamo utilizzato i fondi europei fino all'ultimo centesimo senza aver mai ricevuto avvisi di garanzia per qualsivoglia sperpero di danaro. Abbiamo costruito un modello di governo capace di capire e di governare ed oggi siamo capaci di andare avanti con più energia di prima”. ”È senz'altro una campagna elettorale difficile per noi” ha continuato “perché il nostro simbolo è totalmente nuovo. Tenteremo di avvicinare il cittadino alle istituzioni nonostante l'astensionismo. Non votare significa regalare la Puglia a chi dei voti ne fa una compravendita. La campagna elettorale non serve a fare slogan ma riorganizzare i gruppi sociali per creare alternative al paese ed è quello che stiamo facendo noi, è quello che continueremo a fare anche dopo la campagna elettorale. Garantiremo i diritti creando produttività. Continueremo a fare sforzi sovraumani per salvare le aziende, come nel caso Bridgestone che oggi vede un nuovo investimento ed una nuova prospettiva. La puglia ha bisogno di un governo che guarda a nuove fasi di sviluppo. E questo possiamo farlo solo noi di sinistra”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

La pubblicità

Pubblicità

hubberia 1
Pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 501 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Operazione “ECLISSI” dei Carabinieri della Compagnia di Monopoli: 6 arresti

06-07-2020

BARI - Dalle prime ore dell’alba, i Carabinieri della Compagnia di Monopoli, coadiuvati dal Nucleo Cinofili e dallo Squadrone eliportato Cacciatori...

Corato - Sfruttamento della prostituzione: arrestate due donne

04-07-2020

Corato (Bari) - Sono due le donne arrestate nei giorni scorsi dalla Stazione Carabinieri di Corato, un’italiana 45enne e una marocchina...

False polizze fideiussorie e assunzioni in cambio di voti

01-07-2020

La Guardia di Finanza esegue perquisizioni disposte dalla Procura della Repubblica di Bari BARI - Nella mattinata odierna i Finanzieri del...

Triggiano - Un arresto per rapina

01-07-2020

TRIGGIANO (Bari) - I Carabinieri del Sezione Radiomobile della Compagnia di Triggiano (BA), hanno arrestato, in flagranza di reato, un noto...

Putignano - Carabinieri sequestrano armi e droga, 2 arresti

30-06-2020

PUTIGNANO (Bari) - I carabinieri del Comando Provinciale di Bari, coadiuvati da unità cinofili, dai militari dello Squadrone Eliportato Cacciatori Puglia...

GIOIA DEL COLLE - Sequestro di circa 2,5 milioni di euro nei confronti di imprenditore…

23-06-2020

GIOIA DEL COLLE - Finanzieri della Tenenza di Gioia del Colle hanno eseguito a Bari, Gioia del Colle, Policoro (PZ)...

NECROLOGI

E' tornato alla casa del Padre Giovanni Novembre

10-06-2020

E' tornato alla casa del Padre all'età di 71 anni Giovanni Novembre. Lo annunciano la moglie Angela, i figli Giuseppe...

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

LETTERE AL GIORNALE

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...

Vito Plantone: "Andrà tutto bene"

15-03-2020

COMUNICATO - Ci sentivamo invincibili. Pensavamo che il mondo fosse controllabile semplicemente dal nostro salotto di casa e tenendo tra...

“Ed elli avea del cul fatto trombetta”

13-03-2020

LETTERE AL GIORNALE - "Perché mi serve un nemico?" chiese Paperone a Rockerduck. Il mio è la pigrizia che combatto...