Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

Domenica, 25 Settembre 2022 - 00:49

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

08 11 Brio Noci 1NOCI (Bari) – Giovedì 10 agosto è stata inaugurata la sede ufficiale del Juventus Club Noci intitolata ad una bandiera storica della squadra, Alessandro Del Piero. Dietro iniziativa del presidente Vittorio Mammone Rinaldi, a Noci è dunque nato il primo club ufficiale riconosciuto dalla società che ha sede in via Benedetto Croce e che conta già 135 iscritti. All’inaugurazione della sede ha preso parte anche un graditissimo ospite, un campione d’altri tempi, protagonista dei successi della squadra bianconera negli anni 80 e 90. Parliamo di Sergio Brio, difensore “stopper” che con la Juve ha giocato  379 partite realizzando 24 reti e che ha composto una difesa insuperabile insieme ad altri campioni come Zoff, Gentile, Cabrini e Scirea vincendo quattro titoli di campione d’Italia e tutte le cinque competizioni Uefa per club, diventando uno dei soli sei giocatori al mondo a raggiungere tale primato (in foto di apertura Brio al centro, Casertano a destra e Tinelli a sinistra).

Insieme al direttivo del club, Brio ha tagliato il nastro inaugurale della struttura benedetta successivamente da Don Carmine. Brio non si è sottratto alle foto di rito con i tifosi prima di raggiungere Piazza Aldo Moro dove si è tenuta la presentazione ufficiale del suo ultimo libro intitolato “L’ultimo stopper”, scritto insieme alla scrittrice Luigia Casertano ed edito da Graus editore.

08 11 Brio Noci 2Davanti ad una folta cornice di pubblico che ha riempito le sedie poste in piazza Aldo Moro, l’ex difensore bianconero non si è sottratto dal raccontare la sua storia, ricca di aneddoti e curiosità, racchiusa all’interno del libro autobiografico. Quest’ultimo, così come raccontato da Luigia Casertano, è nato quasi per caso dopo una cena ed è stato avvallato dal presidente di sempre, Boniperti. Brio non si è sottratto dal rispondere alle incalzanti domande poste prima dal moderatore della serata, il giornalista nocese Gianni Tinelli, e poi dal pubblico presente, desideroso di conoscere la storia del difensore bianconero. Un momento di allegria e allo stesso tempo di stupore è stato quando un bambino presente all’incontro, rigorosamente vestito di una maglia bianconera, ha chiesto al campione quale fosse stato il compagno più forte con cui avesse giocato. La risposta di Brio ha spiazzato tutti, raccogliendo copiosi applausi dalla platea: tutta la squadra con cui ha vinto tutto quello che si poteva vincere. Un altro tifoso invece era curioso di conoscere quale fosse stato l’attaccante più forte che il difensore avesse marcato. La risposta non si è fatta attendere: Van Basten del Milan.

La serata si è conclusa con il firma copie del volume e gli autografi di rito. E’ bene specificare che tutto il ricavato derivato dall’acquisto del libro verrà devoluto alla fondazione piemontese per la ricerca sul cancro onlus. Nel corso della serata dalla vendita del libro sono stati raccolti 900 euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 939 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Bari e Monopoli - I Carabinieri arrestano 4 rapinatori

21-09-2022

MONOPOLI - Continuano senza sosta i servizi di controllo del territorio disposti dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Bari su tutto...

Mola di Bari - Carabinieri sventano un tentato suicidio

17-09-2022

Mola di Bari - Un intervento risolutivo quello operato dai Carabinieri della Tenenza di Mola di Bari nel pomeriggio del 12...

GdF Bari: i finanzieri della tenenza di Putignano hanno scoperto 111 lavoratori irregolari, di cui…

15-09-2022

BARI - Numerosi sono stati gli interventi di polizia economico-finanziaria svolti, nel corso del corrente anno, dai Reparti dipendenti dal Comando...

Polignano a Mare - Rinvenuti circa 100 gr di cocaina: eseguiti due arresti dai Carabinieri

17-08-2022

POLIGNANO A MARE - In queste giornate di ferragosto, i Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, impegnati su tutto il territorio...

Gravina in Puglia -  Avrebbe minacciato i Carabinieri con una pistola e poi si sarebbe…

15-08-2022

Gravina in Puglia - I Carabinieri di Gravina in Puglia, coordinati dal Comando Compagnia di Altamura, hanno arrestato un pregiudicato...

Attività ispettiva nell'ambito dell'operazione "Estate tranquilla 2022"

15-08-2022

BARI - Nell’ambito di servizi predisposti in campo nazionale, i Carabinieri del NAS di Bari hanno svolto complessivamente 68 attività...

NECROLOGI

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

LETTERE AL GIORNALE

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...