Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

LunedÌ, 19 Aprile 2021 - 05:01

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

09 14 deco domus noci 2018NOCI (Bari) - La Deco Domus Noci del confermato mister Marcello Perrone, insieme al vice Francesco Ritella e allo scoutman, Gianni Mastrovito, è pronta per il suo primo campionato nazionale di B2 - girone H, in partenza il 13 ottobre con la casalinga contro il Corridonia.
Oggi, alle 19, al palaFiore, è atteso il primo test amichevole per le ragazze del capitano Simona Corallo, fresca di elezione, nel suo secondo anno in biancoverde: sarà Noci - Cerignola, con la compagine avversaria che invece si prepara ad affrontare il campionato di B1.
Sono soddisfatti del roster riuscito a costruire per questa stagione il mister Marcello Perrone e il direttore sportivo, Vincenzo Mastropasqua, a lavoro da maggio per portare a casa giocatrici di valore e caratura morale, secondo le linee guida ormai tracciate dalla Deco Domus nelle scelte di mercato.
Abbiamo raccolto le loro dichiarazioni, ancora forti dell'entusiasmo per la straordinaria stagione 2017-2018 della Coppa Puglia e della storica promozione, insieme alle prime impressioni di due delle giocatrici di punta della nuova Real Volley, quali la centrale Roberta Bottiglione, con un passato in A2 e l'opposto Marta Romano, dalla B1 di Maglie. 

È stata un'estate calda e difficile per il mercato della Real Volley, confessa il ds Vincenzo Mastropasqua, dispiaciuto dalla mancata conferma di giocatrici come Genovesi, Turi, Sibilia e Bruno per motivi di lavoro e personali, ma deciso a costruire comunque il miglior roster per il primo campionato nazionale della società del presidente e fratello, Giuseppe Mastropasqua, partendo dalle confermate Angelica Tritto, Simona Corallo e Alessandra Laneve.
“Siamo partiti da Marta Romano, perché sono poche le opposte di valore disponibili sul mercato e dopo una trattativa di un mese ci è andata più che bene e insieme a lei ci sarà un'altra opposto di valore, come Valeria Flace.
Da maggio invece sapevamo di non avere più il nostro centro, con gli addii di Turi per impegni personali e di capitan Genovesi che aveva invece deciso di smettere.
Volevamo Roberta Pindinello dall'inizio e poi è arrivata Roberta Bottiglione, vicina ad appendere le scarpette al chiodo, ma che siamo riusciti a convincere a sposare il progetto.
Ora, insieme alla conferma tardiva di Carmela Di Tommaso, abbiamo un centro molto forte, soprattutto a muro, che si troverà bene con il gioco della prima palleggiatrice, Laneve, affiancata dalla promettente classe 2001, Margherita Losavio.
Per i liberi, invece, era difficile sostituire Miriana Sibilia, per me uno dei liberi più forti che ci siano, ma Francesca Diviggiano, fortemente voluta da mister Perrone, sarà perfetta nel suo ruolo, insieme al ritorno da noi tanto desiderato della nocese Valeria Lippolis”.
Il vivaio nocese torna infatti protagonista della prima squadra del paese dei tre campanili, con Lippolis e la giovanissima laterale, Roberta Ripanto, premiata dopo l'esperienza con il progetto Volley Sud Est dell'ex mister Deco Domus, Beppe Gabriele.
“Le ragazze sono già affiatate dopo due settimane di preparazione” commenta entusiasta mister Marcello Perrone.
“Il ds Mastropasqua ha fatto un ottimo lavoro per scelte tecniche e morali, come lo scorso anno e l'obiettivo salvezza, che vuol dire classificarsi tra la 4a e la 10a posizione, è assolutamente raggiungibile, poi chissà”.
Castelbellino, Jesi e Castellana Grotte sono le più quotate per la vittoria e la promozione matematica del girone H, ma il Noci può far bene, se sarà pronto a “soffrire”.
“Dopo una stagione da imbattute, sarà difficile cominciare a pensare di poter perdere” commenta Perrone con franchezza. “Sarà importante, dopo una partita tosta, tornare in palestra con il giusto approccio e riprendere a lavorare, soprattutto su difesa e copertura, che sono i fondamentali che fanno la differenza”.

L'asticella del primo campionato nazionale è già stata sollevata, con quattro allenamenti e due sedute pesi a settimana, ma l'esperienza delle giocatrici di punta della nuova Deco Domus Noci sarà il valore aggiunto per il raggiungimento repentino dell'obiettivo salvezza.

Roberta Bottiglione, in A2 con Altamura e Urbino, è il faro guida del centro biancoverde: “Ho trovato cura nei dettagli, organizzazione e allenamenti studiati e preparati. Con questa struttura societaria, la Deco Domus può tranquillamente ambire a campionati superiori".
Dello stesso avviso è l'opposta Marta Romano, reduce dall'esperienza in B1 con il Maglie e che nel Noci trova la sua ex compagna nel Castellana, Simona Corallo. “Mi sto trovando bene in questa squadra di cui tutti mi avevano detto un gran bene. Il progetto è valido e con questo gruppo possiamo toglierci più di qualche soddisfazione”.
La prima prova sarà oggi, alle 19, contro il Cerignola, prima dell'amichevole di ritorno, in casa delle ospiti e dell'attesa amichevole con il Castellana dell'ex Team Volley Noci, mister Ciliberti, in trasferta.
Si comincia!

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 345 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Putignano - Prosegue la campagna vaccinale contro il Covid-19

14-04-2021

PUTIGNANO - La pagina social del Comune di Putignano fa sapere che domani 15 aprile 2021 prosegue la campagna vaccinale...

Putignano: droga nascosta e trasportata nel mezzo per trasporto farmaci

01-04-2021

PUTIGNANO - I militari della Stazione Carabinieri di Putignano al termine di diversi servizi di osservazione per le strade del...

Casamassima - Nudo in camerino davanti alla commessa, arrestato

28-03-2021

CASAMASSIMA - Ha chiesto alla commessa di provare un capo di abbigliamento intimo e si è fatto trovare nudo nel camerino...

Gioia del Colle - Arrestati gli autori seriali delle rapine al Penny Market

10-03-2021

GIOIA DEL COLLE - I Carabinieri della Compagnia di Gioia del Colle, unitamente a quelli della Compagnia di Bari San Paolo...

Vendite sul web, i Carabinieri del TPC sequestrano reperti archeologici e documenti archivistici di…

08-03-2021

Le restrizioni legate all’emergenza non hanno attenuato i traffici illeciti di beni culturali, che nel periodo pandemico hanno visto un’intensificazione...

Le gazzelle del Nucleo Radiomobile del Provinciale di Bari arrestano parcheggiatore abusivo

26-02-2021

BARI - Gli uomini del Nucleo Radiomobile dei Carabinieri di Bari hanno arrestato, nei pressi di via Capruzzi, un 49...

NECROLOGI

Come inviare un necrologio su NOCI24.it

03-02-2021

Invia i tuoi necrologi su NOCI24.it. Registrati sul sito, fai il Login ed invia i tuoi necrologi. Se desideri allegare...

LETTERE AL GIORNALE

Liuzzi: "Anche a Noci il sogno magnogreco di Rossana Di Bello"

11-04-2021

NOCI - Piero Liuzzi ricorda Rossana Di Bello, ex sindaco di Taranto dal  2000 al 2006 e assessore regionale al...

Pensieri e parole di una giovane allevatrice

26-01-2021

LETTERA AL GIORNALE - Eppure tempo fa la mungitura rappresentava, per noi allevatori, un momento gioioso, con la quale si...

DS Chiara d’Aloja: lettera aperta alla Comunità Educante

28-08-2020

LETTERE AL GIORNALE - Il nuovo anno scolastico è alle porte anche per l’Istituto Comprensivo Gallo-Positano e sarà un anno speciale...

Piero Liuzzi: "Zavoli e la sua fame di Sud"

06-08-2020

NOCI - Riceviamo e pubblichiamo questo breve ricordo del sen. Piero Liuzzi sul suo originale rapporto con Sergio ZAVOLI, parlamentare...

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...