Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità dolcepuglia2017

incontri_e_dibattiti-relatori_dissesto_idrogeologicoNOCI (Bari) - Noci non ha un piano rischi su un probabile dissesto idrogeologico. È la sensazionale notizia venuta fuori dal vertice Prefettura Bari-Amministratori Sud-Est barese avvenuta nella saletta convegni del nuovo Foro Boario in Contrada Montedoro. Al vertice, il primo di tre incontri, hanno partecipato il Viceprefetto Mario Volpe, Matteo De Marinis (funzionario della Prefettura Area Protezione Civile) ed Antonio Semeraro (Centro Operativo Regionale-Protezione Civile) (nella foto), insieme agli amministratori del circondario della zona interessata, ai Carabinieri della Compagnia di Gioia del Colle, ai Forestali, ai Vigili Urbani.

 

incontri_e_dibattiti-convegno_sicurezzaTra i relatori vi era anche Giuseppe Gabriele (foto in alto), ingegnere dell'ufficio tecnico del comune di Noci, che per primo, su domanda del viceprefetto, ha fatto venire a galla la verità. Immediatamente sono insorte le associazioni di protezione civile presenti sul territorio nocese, San Pio e Il Gabbiano, da sempre attente alle esigenze reali della cittadinanza in tema di sicurezza e vigilanza. Antonio Guagnano dell'Associazione San Pio è tra i primi a meravigliarsi di tale ammanco prendendo per assurda tale verità. "Anche se Noci non corre grossi rischi sotto il punto di vista idrogeologico- dichiara Guagnano- non è possibile che non siamo dotati di un piano di intervento utilizzabile qualora dovesse accadere un'emergenza".

Gli fa eco Giuliana Palazzi presidente dell'associazione Il Gabbiano che però auspica ad un recupero in tempi brevi del piano territoriale nocese. "Per quanto ci riguarda- spiega invece Volpe- ci muoviamo a seguito di circolari della presidenza del consiglio dei ministri che ci invitano a fare sinergia tra territorio e centro per fronteggiare eventuali rischi aggiornando i piani di protezione civile, incrociando i dati con quelli dell'Autorità di Bacino". Ma Noci non è l'unico comune ad non avere ottemperato a tale esigenza. Anche altri comuni intervenuti al vertice non hanno un piano comunale sul dissesto idrogeologico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 146 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

View the embedded image gallery online at:
https://www.noci24.it/ambiente/territorio#sigProId19b5ab3af0

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

View the embedded image gallery online at:
https://www.noci24.it/ambiente/territorio#sigProId861f310308

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

View the embedded image gallery online at:
https://www.noci24.it/ambiente/territorio#sigProId3783fe57c5

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook