Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità dolcepuglia2017

12 31 gdf bottiBARI - I Finanzieri del Comando Provinciale di Bari hanno intensificato in questi giorni che precedono la fine dell'anno, i controlli in Città e Provincia al fine di contrastare la detenzione e l'illecita vendita di materiale esplodente e giochi pirici pericolosi, nell'ambito delle specifiche indicazioni diramate sul tema dal Questore di Bari. All'esito di tali controlli sono stati sequestrati oltre 100 chilogrammi di fuochi d'artificio tutti rientranti nella categoria IV e V, detenuti abusivamente.

La legge prevede che i prodotti pirotecnici classificati dal Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza nelle categorie IV (bombe aeree cilindriche e sferiche, batterie, razzi) e V (piccoli razzi, piccoli petardi, piccole combinazioni di tubi monogetto, piccoli sbruffi) possono essere venduti solamente in esercizi appositamente autorizzati dal Prefetto a persone maggiorenni.

I prodotti, ritenuti particolarmente pericolosi per l'incolumità pubblica, erano costituiti da manufatti fabbricati artigianalmente e/o di provenienza extracomunitaria, principalmente dalla Cina. I 4 soggetti ritenuti responsabili sono stati denunciati all'Autorità Giudiziaria e dovranno rispondere di varie ipotesi di reato tra le quali quella della fabbricazione, detenzione ed inosservanza delle più elementari norme di sicurezza. Si conferma, pertanto, l'attenzione rivolta dalle Fiamme Gialle baresi per arginare l'increscioso fenomeno del commercio illegale di materiale esplodente che ogni anno arreca grave nocumento all'incolumità pubblica. 

Nell'ambito dell'attività di controllo finalizzata a prevenire e reprimere l'illecita vendita di artifizi pirotecnici, organizzati congiuntamente a personale della Polizia Municipale di Bari, i Carabinieri della Compagnia di Bari San Paolo hanno denunciato in stato di libertà un 59enne dell'ex frazione barese Carbonara, ritenuto responsabile di commercio abusivo e omessa denuncia di materie esplodenti. Nel corso di un controllo eseguito presso il mercato coperto di "Santa Scolastica", ubicato in viale Papa Giovanni XXIII, l'uomo è stato sorpreso mentre vendeva artifizi pirotecnici appartenenti alla 4^ e 5^ categoria, nonostante fosse sprovvisto della relativa autorizzazione di P.S.. Il materiale, pari a circa 8 Kg, è stato sottoposto a sequestro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 163 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook