Pubblicità
NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

VenerdÌ, 24 Gennaio 2020 - 11:41
Pubblicità

trovo aziende

11 27espostolamamonachile copyCOMUNICATO - L’installazione di un percorso di luminarie nell’alveo della “Lama Monachile”, profonda incisione nel substrato geologico formatosi a seguito dell’erosione dovuta al transito delle acque che dall’entroterra raggiungono il mare e presente nella parte nord dell’abitato di Polignano a Mare, mette in pericolo le persone che possono recarsi direttamente nell’alveo della lama.

Questo quanto ammonisce la Società italiana di geologia ambientale (Sigea) nella persona del presidente, Antonello Fiore, in una segnalazione-esposto presentato al Sindaco di Polignano a Mare, Rag. Domenico Vitto, e alla Procura della Repubblica, presso il Tribunale di Bari.

L’alveo della Lama Monachile, come classificato dal Piano di assetto idrogeologico dell’Autorità di Bacino, è un’area a pericolosità idraulica molto elevata (AP). Questo sta a significare che in occasione di piene generate da piogge copiose si possono generare deflussi idrici con un’energia tale da mobilitare fango, detriti e tutto ciò che rappresenti un ostacolo per il normale deflusso dell’acqua a mare, fenomeno questo già verificatosi nell’alluvione avvenuta nel settembre del 2006.

Allestire con luminarie un luogo riconosciuto dalle Autorità preposte come idraulicamente pericoloso e questo nel periodo più piovoso dell’anno è estremamente rischioso e annulla il lavoro che le associazioni di protezione ambientale, gli ordini professionali, gli organi di stampa e le istituzioni scolastiche stanno facendo nel nostro Paese nel promuovere la previsione e prevenzione dei rischi geologi per ridurre il numero delle vittime del dissesto geo-idrologico.

Verificare il rispetto delle norme di difesa del suolo, di tutela della sicurezza pubblica e privata e di incolumità delle persone e questo al fine di rimuovere le luminarie dall’alveo della Lama Monachile in tempi brevi, questo quanto richiede a gran voce la Sigea che di contro invita il Comune di Polignano a Mare ad attivare una campagna di sensibilizzazione sui reali pericoli che comporta la frequentazione dell’alveo di una lama.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Altri hanno letto anche:

Necrologi

Necrologi - Domenica, 22 Dicembre 2019

Ricordo di Nicola Putignano

Necrologi - Sabato, 23 Febbraio 2019

Cordoglio

Necrologi - Lunedì, 11 Giugno 2018

A Liliana

Necrologi - Lunedì, 26 Febbraio 2018

Muore il Cav. Francesco Ferulli

Auguri

Auguri - Domenica, 15 Luglio 2018

Congratulazioni a Sabrina Silvestri

Auguri - Venerdì, 15 Novembre 2013

I tuoi auguri a...

Auguri - Martedì, 03 Gennaio 2012

Buon anno con il calendario di NOCI24.it

Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 341 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Red Bull Cliff Diving: confermata la tappa di Polignano a Mare nel calendario 2020

17-01-2020

NOCI (Bari) -  La Red Bull Cliff Diving World Series inaugura la sua 12esima edizione e dà il benvenuto al...

Castellana Grotte - Arrestato dai Carabinieri un 43enne che spacciava a domicilio

16-01-2020

CASTELLANA GROTTE (Bari) - I Carabinieri della Stazione di Castellana Grotte hanno arrestato in flagranza di reato A.N., di anni 43...

TURI - Coppia in trasferta dal tarantino ruba nel supermercato

16-01-2020

TURI (Bari) - Una coppia di cittadini rumeni, marito e moglie, è stata arrestata in flagranza di reato dai Carabinieri della...

Conversano - Sorpresi a rubare in un’abitazione di Contrada del Monte: un arresto dei Carabinieri

14-01-2020

CONVERSANO (Bari) - I Carabinieri della Stazione di Conversano hanno arrestato in flagranza di reato G.A., di anni 30, cittadino georgiano...

Approfitta della calca per rubare al centro commerciale

12-01-2020

CASAMASSIMA (Bari) - Approfittando della calca di persone, ieri sera, un georgiano, ha asportato numerosi prodotti di profumeria da un negozio...

Modugno - Capodanno: sequestrati oltre 10 kg di botti illegali; due persone denunciate

03-01-2020

MODUGNO (Bari) - Nel corso dei servizi preventivi messi in atto in occasione dei festeggiamenti del Capodanno, i Carabinieri della Compagnia...

Facebook