Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MartedÌ, 7 Febbraio 2023 - 19:01

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

09 24 CICLOPASSEGGIATA AVIS 2019 1NOCI (Bari) – Come ogni anno una lunga scia di biciclette ha percorso le strade del paese ricordando, a gran voce, l’importanza del donare: parliamo della ciclopasseggiata organizzata della sezione nocese dell’Avis tenutasi lo scorso 22 settembre e che da molti anni annuncia l'arrivo dell’autunno.

La scorsa domenica circa un centinaio di giovani e giovanissimi avisini si sono dati appuntamento nei pressi della sede dell’associazione per partecipare con fervore alla passeggiata.
Subito dopo la benedizione di don Vito Gentile, adulti e bambini, amalgamandosi, divertendosi e aiutandosi l’un l’altro hanno percorso le strade principali del paese in nome della solidarietà. Questo termine riecheggia molto spesso nel nostro vivere quotidiano, ma l’Avis ne è davvero un esempio: il suo obiettivo associativo resta quello di voler sensibilizzare, educare e divulgare la bellezza del donare agli altri, perché con un semplice prelievo di sangue è possibile regalare una seconda opportunità o semplicemente la vita a chi in quel momento ne ha bisogno. La ciclopasseggiata è poi terminata con un momento di festa per i partecipanti.
09 24 CICLOPASSEGGIATA AVIS IL RACCONTO DI LUIGINA E ROBERTA SNC 2Quest’anno associativo però sta avviandosi lentamente alla fine e sui social dell’associazione si sta divulgando la possibilità di partecipare al Servizio Nazionale Civile, che rappresenta un’ottima possibilità di crescita personale per i ragazzi dai 18 ai 29 anni. In piazza erano presenti Luigina e Roberta, due giovanissime ragazze a cui abbiamo pensato di fare una piccola intervista per raccontare la loro avventura al servizio della comunità.

Roberta e Luigina: raccontateci la vostra esperienza di servizio civile in AVIS con tre parole.
Luigina: Partecipazione attiva, solidarietà e impegno.
Roberta: crescita, dono, collaborazione.

Cosa vi sta insegnando e lasciando il servizio civile in AVIS?
Luigina: Innanzitutto ha rappresentato per me un percorso di crescita, dal punto di vista umano e personale, per quanto concerne le relazioni, il senso di responsabilità e di associazionismo. E in secondo luogo, mi ha permesso di comprendere realmente l'importanza del dono, di quanto possa essere determinante anche solo una sacchetta di sangue per la vita di qualcuno. Prima di questo servizio civile, non era una cosa sulla quale mi ero mai soffermata molto.
Roberta: Far parte di un'altra associazione di volontariato non ha fatto altro che confermare la mia volontà di essere utile nel sociale e mi ha consentito sia di conoscere l'Avis da vicino, oltre che di promuoverne la cultura del dono.

Cosa vorreste dire a chi intraprenderà questo nuovo percorso dopo di voi?
Luigina: Direi loro di vivere a pieno questa esperienza, perché presa nel giusto modo può darti davvero tanto. Grazie ad AVIS infatti, ho conosciuto delle splendide persone, con le quali ad oggi ho dei bellissimi rapporti. Perciò auguro anche a loro di poter fare altrettanto. In bocca al lupo a voi!
Roberta: A tutti coloro che seguiranno le nostre orme vorrei dirgli che l'Avis è una realtà che consentirà loro di crescere sia a livello personale che professionale, vorrei fargli un grosso in bocca al lupo per questa nuova esperienza che stanno per intraprendere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Necrologi

trovo aziende

 

Pubblicità

 

 

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 500 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Pubblicità

FUORI CITTA'

Bari - 9 persone indagate per associazione per delinquere finalizzata al furto, alla ricettazione e…

01-02-2023

BARI - Dalle prime luci dell’alba, i Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, coadiuvati dai militari dei Comandi Provinciali di Brindisi...

Capurso – Indagini dei Carabinieri su un’agenzia automobilistica: falsificava atti pubblici per velocizzare e definire…

01-02-2023

CAPURSO - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misura cautelare emessa dal Gip...

GdF Bari: sequestrati numerosi capi di abbigliamento e cuscini contraffatti dei brand “Disney” e “Marvel”

28-01-2023

PUTIGNANO - I Finanzieri della Tenenza di Putignano, nell’ambito di autonoma attività info-investigativa volta alla repressione dei traffici illeciti, con particolare...

Furti con scasso ai self-sevice di tabacchi e stazioni di servizio, quattro arresti

21-01-2023

MODUGNO - I Carabinieri della Compagnia di Modugno supportati da quelli di Palestrina (RM), in esecuzione di ad un’ordinanza di misura...

Altamura - Sequestro di armi e refurtiva in un box condominiale: due arresti

18-01-2023

ALTAMURA - I Carabinieri di Altamura hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione illegale di armi e munizioni e ricettazione...

Infermiera presa a calci da una paziente in attesa al pronto soccorso dell’Ospedale Di Venere

15-01-2023

BARI – “Apprendiamo con sdegno dell’aggressione subita ieri da una nostra infermiera in servizio presso il pronto soccorso dell’Ospedale Di...

NECROLOGI

Addio a Rocco Recchia, decano degli artigiani nocesi

18-11-2022

NOCI – Lutto nel mondo dell’artigianato nocese: ci ha lasciati Rocco Recchia, il noto e stimatissimo calzolaio che aveva ereditato...

Lutto nell'imprenditoria locale: addio a Raffaele Putignano

11-10-2022

NOCI - Questa mattina è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari l'imprenditore nocese Raffaele Putignano, all'età di 72 anni, dopo una...

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

LETTERE AL GIORNALE

Natale a Noci: un bilancio positivo

08-01-2023

NOCI - Le sezioni nocesi di Confartigianato, Confcommercio e Coldiretti, insieme all'AIS Puglia esprimono un caloroso ringraziamento ai nocesi per la...

Diversità ed inclusione

17-12-2022

LETTERE AL GIORNALE - Nella cornice delle feste natalizie, in un clima di inclusione e condivisione, gli alunni della 2D della...

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...