Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

12 24mariadonghiaNOCI (Bari) - Dalla propria abitazione all'azienda di famiglia; dall'azienda di famiglia all'intera cittadinanza. L'arte dei presepi di Maria non è affatto rimasta rinchiusa all'interno di quattro mura ma è stata messa a disposizione della cittadinanza, attraverso un esposizione allestita in via Cappuccini. L'idea di praticare "l'arte in uscita" è venuta alla Signora Maria dopo alcuni trascorsi a ricevere richieste e congratulazioni.

Maria D'Onghia, nocese impegnata nel mondo dell'industria tessile, ha realizzato i presepi di Via Cappuccini senza matita o progetti alla mano. Tutte le strutture, le statue, i tessuti ed i materiali acquistati e cuciti, sono stati elaborati ed adattati nel tempo. I risultati sono consistiti in natività suggestive e particolari dallo stile rustico e semplice, né troppo moderno né molto antico. Il primo grande esempio lo si nota entrando nel locale dove Maria ha deciso di allestire.

Un mastodontico villaggio nasce e si muove sulla parete destra del locale, lì dove la natività è immersa in una città rappresentata in ogni suo aspetto: arti e mestieri di ogni stagione, natura sempre verde e rigogliosa, fontane sempre attive e funzionanti. Le strutture, realizzate in sughero, legno, polistirolo, rame, terracotta (per cui è andato via un buon mese e mezzo) fanno da cornice a tutte le statuine, onguna delle quali rappresenta un mese dell'anno (es. i giocatori di carte che rappresentano il solstizio d'estate ed il solstizio d'inverno). Immancabile, nell'immensa città, il mestiere di famiglia della signora Maria di taglio e cucito, le cui statue in movimento sono state acquistate per prime. Risaltano agli occhi inoltre la grotta della natività realizzata in polistirene, gesso e terracotta e la tenda dei re magi in tessuto broccato. Tanti gli ambienti arredati internamente con sedie, letti, etc. Salendo nella parte superiore del locale è possibile infine godere della bellezza di altre più piccoline e singolari natività realizzate con materiali completamente diversi: qui infatti subentrano anche il cemento, altre tipologie di tele, carta monti, carta pesta leccese, statue napoletane in terracotta e molto altro.

In linea con la sua esposizione e per continuare a far fruire la gente delle meravigliose creazioni (benedette), Maria ha inoltre organizzato una lotteria interna: acquistando alcuni biglietti infatti, attraverso l'estrazione dei primi tre numeri sulla ruota di Bari del 3 gennaio, sarà possibile vincere alcune di queste natività. Tutti i presepi resteranno in esposizione fino alla Candelora 2015 tutte le sere a partire dalle 17.30. Di seguito la fotogallery con alcuni presepi di Maria.

Fotogallery

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 204 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook