Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

03 30 comuneNOCI (Bari) - Venerdì 27 marzo a palazzo di città è andata in scena la prima parte del terzo consiglio comunale del 2015. Dei 9 punti all'ordine del giorno ne sono stati affrontati solo 6, domani 1 aprile 2015, alle ore 18:00, i lavori proseguiranno con probabili ulteriori integrazioni. 

UNIONE DEI COMUNI - Dopo due ore di interpellanze e le interrogazioni, di cui abbiamo già dato notizia su NOCI24.it, il consiglio ha affrontato le proposte di delibere portate in aula dalla maggioranza. La prima concerneva l'approvazione dei verbali delle sedute precedenti, la seconda proponeva l'adozione dell'atto di indirizzo per la costituzione dell’Unione di Comuni “Area Metropolitana Sud Barese”, fra i comuni di Putignano, Castellana Grotte, Noci, Turi, Alberobello e Sammichele di Bari. Una opportunità per accedere in forma associata a bandi regionali, nazionali ed europei. All'interno dell'Unione dei comuni è prevista la partecipazione del sindaco, di un consigliere di maggioranza e di uno di minoranza per costituire la commissione che dovrà poi eleborare la bozza di statuto. Il consiglio ha seguito le scelte dei comuni di Turi e Castellana Grotte ed approvato all'unanimità.

PIRP: AUMENTANO GLI ALLOGGI - Più animato il terzo punto relativo ai PIRP (Programma integrato di riqualificazione delle periferie, piazza dei 150 anni dell'Unità d'Italia). La minoranza con Conforti (NCD) ha evidenziato subito problemi procedurali relativi all'adozione non del progetto definitivo, bensì di una variante urbanistica vera e propria a cui seguirà (entro il 31 marzo) il relativo progetto definitivo. Conforti allo stesso tempo si è detto favorevole ai PIRP ed in particolare alla possibilità di aumentare il numero di alloggi (passando da 8 a 16) di piccole dimensioni per single, giovani coppie, o coppie di anziani. Mezzapesa (Noci per Nisi), per la maggioranza, ha ribadito che la variante serve per poi affidare, seppur in tempi strettissimi la progettazione definitiva, con l'unico obiettivo: non bloccare il progetto e garantire un maggior numero di unità abitative a persone in situazione di difficoltà. Anche Forza Italia, con la consigliera Lobianco ha chiesto l'intervento in aula del dirigente Certini per esprimere il parere favorevole alla variante ai fini urbanistici. Parere che c'è stato, come anche l'approvazione all'unanimità della delibera. In chiusura di dibattito il sindaco Nisi ha anche ricordato che il progetto degli alloggi dovrà essere bandito entro il 31 dicembre 2015.

RECUPERO SOTTOTETTI - Il sindaco ha poi relazionato sul quarto punto relativo al “Recupero dei sottotetti, dei porticati, di locali seminterrati e interventi esistenti e di aree pubbliche non autorizzate”, modifica ed integrazione della D.G.C. n.39/2010 L.R. 33/2007 e L.R. n.14/2014. Tale delibera ha individuato le zone omogenee in cui i cambi di destinazione d'uso ai sensi della LR 14/2014 possono essere realizzati. Delibera votata all'unanimità.

RONDO' MARZOLLA - La quinta delibera è stata presentata dall'assessore ai lavori pubblici Marino Gentile in quanto si occupava di apporre un vincolo preordinato all’esproprio per la realizzazione di una rotatoria stradale sulla S.P. 237 “Delle Grotte” (Noci-Mottola contrada Marzolla). Un vecchio cavallo di battaglia di Gentile, più sfortunato rispetto a quello relativo al rondò di Casaboli (non ancora realizzato ma in fase progettuale avanzata), che finalmente potrà avviarsi a risoluzione. La delibera è stata votata all'unanimità.

MACTO - Sesta ed ultima delibera, prima dell'aggiornamento, è stata quella relativa all'area MACTO e presentata dall'assessore al patrimonio Piero Plantone il quale ha ricostruito la storia di questa struttura. Nel 1998 veniva siglata una convenzione con la Surace carni srl della durata di 23 anni per la realizzazione e gestione dell'area Macto destinata alla macellazione delle carni. La Surace carni srl, poi trasformatasi in Macto srl, pur avendo avviato le attività previste solo per le annualità 2004-2005 fu in grado di versare i diritti di macellazione al Comune. Poi si sono susseguite comunicazioni fra il privato e l'ente comunale che preannunciavano difficoltà di gestione. I 23 anni di gestione terminerebbero nel 2021. Con questa delibera il consiglio ha deciso di delegare gli uffici ad indagare la possibilità di una anticipata risoluzione della convenzione stipulata a suo tempo per provare a destinare ad altro tali strutture ormai abbandonate. Il consiglio ha approvato all'unanimità.

AGGIORNAMENTO 1 APRILE - Nell'aggiornamento di domani 1 aprile alle ore 18 restano da trattare i seguenti punti: 

7) Regolamento per l’arredo urbano e l’occupazione temporanea di suolo pubblico, suolo privato, suolo privato anche se gravato di servitù di pubblico passaggio (c.d. “Dehors”).

8) Campagna “Senzatomica- Trasformare lo spirito umano per un mondo libero dalle armi nucleari” – Adesione.

9) Regolamento per l’uso degli agro farmaci nel Comune di Noci. – Approvazione.

 

 

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 156 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook