Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

LunedÌ, 28 Settembre 2020 - 14:07
 

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

PieroLiuzziNOCI (Bari) - "Ai negativi dati statistici, alle scettiche espressioni della gente, al sentore che ognuno di noi percepisce quotidianamente si è aggiunto da ieri il Rapporto Svimez che certifica il pauroso rallentamento dell'economia in Puglia". Così il sen. Piero Liuzzi, capogruppo Gal-Direzione Italia nella commissione Cultura di Palazzo Madama.

"L'istituto fondato da Pasquale Saraceno - continua - ci dice che l'economia pugliese tira il freno. Se la Campania ha segnato nel 2016 un significativo tasso di crescita del 2,4%, la Puglia deve accontentarsi di un misero 0,7%. L'amaro in bocca arriva dai risultati in agricoltura e nei servizi. Si può andare avanti così? Se la spesa certificata dei fondi comunitari contemplati nel Programma Operativo 2014-2020 per la Puglia è esigua, quasi insignificante, non possiamo mostrarci sorpresi del Pil da prefisso telefonico rilevato dallo Svimez nella nostra Regione. Sono sotto gli occhi di tutti la lentezza delle decisioni del governo regionale, lo sferragliare burocratico che si traduce innanzitutto in "ammiuna", la palude dei pagamenti della pubblica amministrazione, la rassegnazione frustrante delle categorie produttive. Insomma, in questi anni la Puglia ha perso smalto, con conseguenti gravi ripercussione sul mancato sviluppo, sull'occupazione, sulle politiche migratorie che, paradossalmente, al nostro meridiano vanno declinate piuttosto come necessarie decisioni dei giovani pugliesi - spesso laureati o con diploma - ad emigrare al Nord o all'estero". "Chi resta - conclude Liuzzi - deve fare i conti con il calo demografico, ed il vuoto di competenze che i giovani talenti emigrati al Nord lasciano in Puglia. A chi resta tocca pagare il conto del fisco per se e per chi se ne è andato. Tutto questo si chiama tragedia, in qualche caso anche macelleria sociale. Tutto ciò induce ad un moto di sdegno per ciò che si poteva fare e non si è fatto. Fuori i responsabili, vengano a giustificare l'inerzia, gli errori e forse anche la superficialità di assurgere ad un ruolo, quello della politica, che dovrebbe piuttosto anticipare le tendenze ad orientare gli investimenti e le opportunità per tutti e per ciascuno dei cittadini di Puglia".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

La pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 634 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Bari, cambio al vertice del Comando Legione Carabinieri “Puglia”

13-09-2020

BARI - Nella Caserma “Chiaffredo Bergia” si è tenuta giovedì sera, alla presenza del Comandante Interregionale Carabinieri “Ogaden”, Generale di...

Operazione “Prometeo”: truffa aggravata per il conseguimento di incentivi statali al fotovoltaico

13-09-2020

BARI - I Finanzieri del Comando Provinciale e del Reparto Operativo Aeronavale di Bari hanno dato esecuzione al provvedimento emesso...

Scoperto laboratorio di amfetamine: due arresti

25-08-2020

CONVERSANO - I Carabinieri della Tenenza di Mola di Bari hanno arrestato in flagranza di reato G.A., di anni 45 e...

Toritto - I Carabinieri arrestano un pluripregiudicato 42enne per resistenza a P.U. e sequestrano apparecchiature…

14-08-2020

Toritto - Nella tarda mattinata di ieri i militari della Sezione Radiomobile di Modugno hanno rintracciato e tratto in arresto F...

Spinazzola - Operazione anti-caporalato: arrestati 3 imprenditori

14-08-2020

Spinazzola - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari e del Nucleo Ispettorato del Lavoro, da diversi giorni impegnati sul territorio...

Operazione “#Cheguaio!”: perquisizioni della GDF di Bari

07-08-2020

BARI - Il Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Bari ha eseguito perquisizioni domiciliari in Puglia, Campania...

NECROLOGI

E' tornato alla casa del Padre Giovanni Novembre

10-06-2020

E' tornato alla casa del Padre all'età di 71 anni Giovanni Novembre. Lo annunciano la moglie Angela, i figli Giuseppe...

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

LETTERE AL GIORNALE

DS Chiara d’Aloja: lettera aperta alla Comunità Educante

28-08-2020

LETTERE AL GIORNALE - Il nuovo anno scolastico è alle porte anche per l’Istituto Comprensivo Gallo-Positano e sarà un anno speciale...

Piero Liuzzi: "Zavoli e la sua fame di Sud"

06-08-2020

NOCI - Riceviamo e pubblichiamo questo breve ricordo del sen. Piero Liuzzi sul suo originale rapporto con Sergio ZAVOLI, parlamentare...

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...