Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

GiovedÌ, 28 Ottobre 2021 - 03:18

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

NisiNOCI (Bari) - Il sindaco di Noci, Domenico Nisi, replica al comunicato con cui il coordinamento cittadino di Forza Italia Noci ha attaccato l'operato dell'amministrazione comunale nel 2014. Nisi rinvia le accuse al mittente e conclude: "Forse a chi scrive i manifesti di Forza Italia, qualcuno con la memoria più lunga, dovrebbe dare qualche ripetizione sui fatti."


Il comunicato del sindaco di Noci Domenico Nisi

Ho letto il manifesto del coordinamento cittadino di Forza Italia, che esprime critiche all’amministrazione comunale e, di fatto, con una serie di bugie avvia la campagna elettorale per le regionali, nel disperato tentativo di raccattare qualche voto.

Si parla della TASI al 2.3 per mille come della più alta tra i comuni vicini, ma non si dice che l’aliquota riportata è riferita alle seconde case e che la TASI si deve sommare all’IMU per capire effettivamente la tassazione sugli immobili.

Se il sedicente coordinamento di Forza Italia avesse fatto questa operazione di onestà intellettuale avrebbe  dovuto dire ai cittadini nocesi che la tassazione di Noci è tra le più basse dei comuni limitrofi. (Il comune di Putignano, preso ad esempio da FI, ha la tassazione sugli immobili al massimo previsto dalla Legge)

Si parla di aumento dell’addizionale comunale IRPEF e si dimentica di dire che a NOCI quasi 7000 contribuenti, grazie all’introduzione della fascia di esenzione di 12.000 euro, NON PAGANO l’addizionale comunale IRPEF.  

Si  dimenticano anche di dire che il raddoppio dell’addizionale comunale IRPEF, dalla 0.20 allo 0.40, è merito loro al governo di Noci per 10 anni.

Si parla delle strutture completate e non utilizzate e NON SI DICE che nel 2013 erano state presentate alla cittadinanza  come  ultimate, forse per scopi elettorali, mentre  a noi è toccato si scoprire che Bosco Giordanello era privo dell’autorizzazione della Provincia all’accesso e delle opere di completamento dell’area parcheggio.. se fosse stato completato perchè avremmo dovuto spendere altri soldi per completarlo ed ottenere le autorizzazioni dalla provincia?

Museo dei Ragazzi.  La parte che sembrava finita non aveva l’impianto elettrico e l’altra parte era completata fuori ma cantiere dentro…se fosse stato completato perché avremmo dovuto attivarci per ottenere quasi 1.800.000 euro di finanziamento PER COMPLETARLO ?

Vogliamo parlare dei Contratti di Quartiere ? Parliamo..

Ho perso il conto del numero degli anni trascorsi a vuoto e delle promesse fatte dall’ ex Sindaco di Forza Italia senza riuscire a chiudere lo schema di convenzione con il soggetto privato… noi a luglio scorso l’abbiamo fatto dopo aver messo a posto tantissimi aspetti procedurali  lasciateci in eredità.

In eredità abbiamo avuto anche il famoso contratto sulla raccolta rifiuti (al coordinamento di Forza Italia ricordo che io non ero Sindaco nel 2007) SENZA CLAUSOLA RESCISSORIA PREVISTA DALLA LEGGE, SENZA RACCOLTA LA DOMENICA, CON L’AUMENT O DEL CONTENZIOSO  con la ditta concessionaria.

Ho chiuso, dopo pochissimi giorni dal mio insediamento,  la discarica a cielo aperto dell’ex Foro Boario, abbiamo introdotto la raccolta dell’umido nel mercato settimanale e per gli esercizi commerciali, a giorni entra in funzione l’isola ecologica mobile (già consegnata), abbiamo ottenuto un finanziamento di 250.000 euro  per potenziare il centro comunale di raccolta..SE QUESTO E’ POCO PRIMA VI  ERA IL NULLA. Forza Italia al governo dal 2003 al 2013 ne ha avuti dieci di anni per prepararci questa eredità!

Si parla dei soldi spesi per fare queste cose ma NIENTE si dice sui soldi risparmiati e sul fatto che nel 2014 per la TARI (tassa rifiuti) i cittadini hanno pagato meno rispetto al 2013.

Sull’ edilizia residenziale pubblica abbiamo sollecitato in Regione l’avvio della costruzione degli alloggi previsti nei PIRP. Il 30 dicembre scorso sono stato in Regione per firmare il disciplinare per il  finanziamento della progettazione esecutiva che dovrà essere consegnata entro il 30 marzo 2015 ed i lavori per la costruzione degli alloggi dovranno essere appaltati entro il 31 dicembre 2015.

Forza Italia parla della neve e di 4 giorni in cui i cittadini non sono usciti di casa…

Forse non sono bravo a contare ma dopo sole 48 ore (2 GIORNI) la viabilità principale era ristabilita e dopo 72 (3 giorni) non vi era neve per strada.

Forse il coordinamento ed i consiglieri di Forza Italia, tra una richiesta e l’altra di qualche sacco di sale (tranquilli..ci diranno che era per i cittadini), si sono trattenuti tra le pareti domestiche  a giocare  a Tombola o a scrivere manifesti pieni di falsità mentre altri,  tanti,  lavoravano per ridurre i disagi alla cittadinanza.

Disorganizzazione della macchina amministrativa ? Da mesi avevamo a deposito 150 quintali di sale. Siamo stati i primi ad attivarci la sera del 30 dicembre con lo spargi sale (abbiamo video e documentazione a sufficienza). La mattina del 31 dicembre, mentre ancora nevicava, abbiamo cominciato a spazzare le strade con mezzi e uomini, il 1° gennaio si è continuato a lavorare senza sosta e si è operato con lo spargi sale, la sera del 1° gennaio la zona industriale era percorribile (nostra priorità) così come quasi tutte le arterie cittadine erano anch’esse percorribili senza catene ed era già cominciata la rimozione con i camion dei cumuli di neve; il 2 gennaio abbiamo continuato a lavorare ed il 3 gennaio abbiamo ripulita l’intera aria mercatale e nel pomeriggio Piazza Garibaldi.

Nessuno dei cittadini bloccato in auto, che aveva bisogno di assistenza sanitaria, di cure urgenti, di essere obbligatoriamente al posto di lavoro  che si è rivolto a noi è stato lasciato solo.

Si dice che i risultati ottenuti sono merito dei volontari e della protezione civile ?

A loro deve andare il nostro sincero ed enorme grazie per l’indispensabile apporto ma vi sono stati dipendenti comunali che hanno fatto  24 ore di lavoro continuo.  Gli amministratori sono stati lì dove dovevano essere, con me, per strada a coordinare e lavorare.

Domando, per curiosità, al coordinamento di Forza Italia: su chi si poggiava l’ex Sindaco di Forza Italia in caso di necessità ?

Forza Italia continua a parlare di “inciucio” e poltrone, ancora, dopo 18 mesi !?

Ma vuole parlare di quelle chieste e non ottenute?  Della poltrona in più chiesta nella commissione Pari Opportunità ?

Potrei continuare a rispondere ma mi chiedo: perché sprecare tempo ?  Le bugie hanno le gambe corte !!

A proposito: i bugiardi ?  I bugiardi hanno il senso del ridicolo di cui, ignari, si coprono nel tentativo di avere un poco di visibilità…contenti loro !!

La politica si può fare avendo posizioni diverse ed esprimendo tutte le critiche del caso ma sforzandosi, come credo di aver fatto e dimostrato nel mio passato di opposizione, di essere obiettivi nella esposizione dei fatti e di agire nell’interesse della cittadinanza ...senza mai attaccare a testa bassa per il gusto di “sfregiare” l’avversario.  Di questo stile, tanti che ora amministrano con me,  possono essere testimoni..

Mi rendo conto che non è lo stile dell’attuale Forza Italia, del suo gruppo consigliare e anche di chi, oggi, a Noci, autorevolmente la rappresenta.

Forse a chi scrive i manifesti di Forza Italia, qualcuno con la memoria più lunga, dovrebbe dare qualche ripetizione sui fatti

Pazienza. Non mi preoccupo e non lascio, certo, che  siffatti manifesti e comunicati mi distolgano dal mio lavoro... Purtroppo per loro,  con me certa tattica  non attacca.

Domenico NISI

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 426 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Suocero e genero in auto con cocaina purissima. Arrestati dai carabinieri di Monopoli

27-10-2021

MONOPOLI - Un altro arresto dei Carabinieri del Comando Stazione di Monopoli, particolarmente attenti nella repressione dei reati in materia di...

Acquaviva delle Fonti: dovrà scontare oltre 8 anni di reclusione per cumulo di pene

26-10-2021

Acquaviva delle Fonti - Nella mattina i militari della Stazione di Acquaviva delle Fonti hanno eseguito un ordine di carcerazione emesso...

Monopoli - Arrestata coppia di pusher: 36 dosi di cocaina nascoste nel reggiseno

25-10-2021

MONOPOLI - Ancora un arresto di due pusher in trasferta a Monopoli, operato dalla locale Stazione Carabinieri. Questa volta, nella rete...

Bari - I Carabinieri arrestano detenuto domiciliare due volte in 24 ore

12-10-2021

BARI - I Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale di Bari, lo scorso pomeriggio, hanno tratto in arresto per evasione...

Terlizzi e Valenzano - Interdittive antimafia su due aziende insospettabili

10-10-2021

Terlizzi e Valenzano - I Carabinieri del Nucleo Informativo del Comando Provinciale di Bari hanno dato esecuzione a due interdittive antimafia...

Putignano: in giro nei supermercati della provincia per fare la spesa, senza pagare

08-10-2021

PUTIGNANO - I Carabinieri della Stazione Carabinieri di Putignano hanno tratto in arresto un pregiudicato del posto, di 47 anni, responsabile...

NECROLOGI

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

Addio all'avvocato Giancarlo Liuzzi

13-08-2021

NOCI - E' prematuramente mancato oggi l'avvocato Giancarlo Liuzzi, professionista molto conosciuto e stimato in paese. Lascia la moglie e...

Come inviare un necrologio su NOCI24.it

03-02-2021

Invia i tuoi necrologi su NOCI24.it. Registrati sul sito, fai il Login ed invia i tuoi necrologi. Se desideri allegare...

LETTERE AL GIORNALE

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: alcune considerazioni

30-05-2021

NOCI - Pubblichiamo du seguito alcune importanti considerazioni ricevute da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla...

25 aprile 2021

25-04-2021

NOCI - Il 25 aprile è festa. Lo sanno tutti. Soprattutto gli studenti, perché quasi sempre è un giorno di...

Liuzzi: "Anche a Noci il sogno magnogreco di Rossana Di Bello"

11-04-2021

NOCI - Piero Liuzzi ricorda Rossana Di Bello, ex sindaco di Taranto dal  2000 al 2006 e assessore regionale al...