Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

NOCI (Bari) - Non le manda certo a dire la consigliera di opposizione Angela Lobianco (FI), che nell'intervista realizzata per NOCI24.it, a poco meno di un anno dalle prossime elezioni, critica ampiamente l'operato della maggioranza accusandola di "non aver fatto alcunchè" se non "atti di ordinaria amministrazione spacciandoli per grandi azioni".  

Sul giudizio del suo operato in minoranza, la Lobianco tende a definirla "coerente e scrupolosa" piuttosto che costruttiva. E sul prossimo futuro politico l'avvocatessa nocese non esclude un possibile ritorno in campo aprendo le porte ad una possibile collaborazione con le altre forze di centro destra nocese con " l'unico obbiettivo di tornare a vincere e di dare nuovamente un buon governo alla nostra città".   

Consigliera Lobianco, quando ormai manca poco meno di un anno al termine naturale del mandato di questa amministrazione, quali sono le sue considerazioni sull'operato della maggioranza?

"Forse voleva dire sul non operato di questa maggioranza! Sinceramente non posso giudicare l'operato di questa maggioranza non avendo la stessa fatto alcunché. Si è limita, a stento, a compiere atti di ordinaria amministrazione spacciandoli per grandi azioni. Giusto per farle un esempio, si procede con il lavaggio delle strade e dei marciapiedi e lo si fa passare come una grande azione con tanto di book fotografico. Sinceramente mi è capitato qualche settimana fa di passeggiare per il centro storico di Otranto nelle prime ore del mattino, si stava procedendo con il lavaggio delle strade e non vi era alcun fotografo al seguito. Questi sono atti di ordinaria amministrazione che dovrebbero essere compiuti sistematicamente per garantire igiene e pulizia ai nostri cittadini. Per non parlare del nostro centro storico in totale stato di abbandono con lavori iniziati e non ultimati come il caso, da ultimo, di Largo Albanese interessata dalla sostituzione  della pavimentazione, che ad oggi è un cantiere aperto molto pericoloso per i passanti e per i turisti. Ed ancora le innumerevoli opere incompiute e lasciate in totale stato di abbandono. Questo per lei è operare? Credo che Noci non abbia  mai avuto maggioranza peggiore e che, certamente, merita di meglio".

Pensa di aver fatto opposizione costruttiva in questi anni di amministrazione? 

"Sinceramente non credo nella opposizione costruttiva, personalmente ho fatto una opposizione coerente e scrupolosa entrando sempre nel merito delle questioni e non esprimendo un voto contrario a prescindere, ho sempre messo a disposizione la mia professionalità nello studio delle questioni affrontate in Consiglio Comunale, il tutto sempre nell'interesse superiore dei miei  concittadini".

Quali sono i punti su cui continuerà a fare pressioni in questo ultimo anno? 

"Purtroppo il mio sembra un disco rotto ma, vista l'assenza di risposta, continuerò sino alla fine a portare avanti le medesime richieste che, tra l'altro,  non sono richieste straordinarie! I nostri cittadini vorrebbero una Noci pulita, ordinata e sicura, questo è l'abc che una buona amministrazione dovrebbe garantire.  I nocesi invece hanno un centro storico invivibile;  un traffico incontrollato; periferie lasciate in stato di abbandono per non parlare delle nostre campagne sempre menzionate nei programmi elettorali e poi abbandonate a se stesse, nonché dell'attenzione al bene primario che è la salute che con  la imminente chiusura del vicino nosocomio di Putignano è in serio rischio, argomento quest'ultimo da me più volte trattato".

Ormai manca davvero poco e si riaccenderà la campagna elettorale. Quali sono le sue intenzioni per le prossime amministrative? 

"Per me questa è stata una bellissima esperienza, ho avuto modo di conoscere meglio la macchina amministrativa e, soprattutto, di avvicinarmi ancora di più ai mie cari concittadini. Se le condizioni me lo consentiranno vorrei continuare con l'esperienza amministrativa con l'auspicio di poter contribuire alla crescita del mio paese".

In Consiglio Comunale rappresenta  "Forza Italia". Quali sono le intenzioni del partito? 

"Rappresento orgogliosamente Forza Italia e, senza alcun tentennamento, ho tenuto fede al mandato che gli elettori mi hanno conferito. Quanto alle intenzioni del partito, la domanda dovrebbe rivolgerla al mio segretario di partito, ad ogni buon conto posso dirle che gli esponenti locali sono determinati nel dar voce al popolo di centro destra che rappresentiamo, con l'obbiettivo di tornare al governo dal 2018 insieme alle altre forze politiche di centro destra. L'obbiettivo è quello di formare una squadra di gente seria e competente al fine di garantire ai nocesi  la preparazione  e professionalità  che meritano e non l'improvvisazione a cui hanno assistito inermi durante questa amministrazione. Questo è l'obbiettivo primario".

Angela Lobianco potrebbe essere un nome tra i papabili candidati sindaci delle amministrative 2018? Magari come collante del centrodestra nocese?

"Mi lusinga molto con questa domanda ma, al momento, le dico che il mio nome non è assolutamente tra i papabili candidati sindaci delle amministrative del 2018. Ci stiamo concentrando sui progetti per il nostro paese e sulle professionalità e competenze da mettere al servizio dello stesso. Il nome del candidato sindaco sarà condiviso tra tutte le forze politiche di centro destra che scenderanno in campo. Non vi sono prescrizioni per nessuno, sarà una scelta condivisa ed oculata con l'unico obbiettivo di tornare a vincere e di dare nuovamente un buon governo alla nostra città".   

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Altri hanno letto anche:

Pubblicità

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 361 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook