Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

Domenica, 5 Febbraio 2023 - 11:51

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

Pietro FauzziCOMUNICATO - Si informa che si è costituita sul Comune di Noci la sede Comunale del Partito Socialista Italiano NUOVO PSI, espressione politica del pensiero politico e sociale di Bettino Craxi, leader del Socialismo europeo ed internazionale; già prestigioso Statista e Presidente del Consiglio della Repubblica Italiana. La scrivente Direzione Regionale ha conferito la nomina di Segretario cittadino all’ins. Pietro FAUZZI.

Il Nuovo PSI si pone in continuità con la lunga storia del Partito fondato nel 1879 a Genova; il suo revisionismo storico e politico lo pone in una dimensione politica nuova, di approccio fortemente democratico e riformista, autonomista, seppure saldamente inserito nei principi fondanti l’Unione Europea e il patto Atlantico.
E’ in politica estera, su cui l’Italia da tempo non brilla certamente sia nei suoi leader , sia nelle linee programmatiche, che l’Italia ha trovato in Craxi la sua centralità tra le potenze Occidentali:

Craxi, vogliamo ricordare, in politica estera mantenne sempre una linea autonoma e di grande attenzione verso alcune cause terzomondiste, con l’obiettivo di creare le condizioni per una pace globale. Fornì un convinto appoggio alla causa palestinese, intrecciando relazioni diplomatiche con l’OLP ed il suo leader, Yasser Arafat, di cui divenne amico personale, sostenendone le iniziative. Obiettivo dichiarato dell’amministrazione craxiana, era quello di fare dell’Italia una potenza regionale nell’area del Mar Mediterraneo e del Vicino Oriente.
La cosiddetta “Crisi di Sigonella” rappresentò forse l’episodio più noto a livello internazionale della politica estera craxiana. Il complesso e delicato caso diplomatico avvenne nell’ottobre del 1985, appunto nella base NATO di Sigonella, in Sicilia, quando si rischiò di sfociare in uno scontro armato tra VAM (Vigilanza Aeronautica Militare) e Carabinieri di stanza all’aeroporto da una parte e gli uomini della Delta Force (reparto speciale delle forze armate statunitensi) dall’altra, all’indomani di una rottura politica, poi ricomposta, tra Craxi e il presidente degli Stati Uniti Ronald Reagan, circa la sorte dei sequestratori della nave da crociera italiana Achille Lauro, che avevano ucciso Leon Klinghoffer, un passeggero disabile, statunitense ed ebreo.
Craxi riteneva che i terroristi andassero processati sotto la giurisdizione italiana, e così avvenne. La sovranità dell’Italia fu rispettata. Quella fu una delle poche pagine della nostra storia repubblicana dove gli interessi di Roma prevalsero su quelli di Washington. L’Italia craxiana stipulò accordi con i governi della Jugoslavia e della Turchia; sostenne anche il Presidente della Somalia Mohammed Siad Barre, segretario del Partito Socialista Rivoluzionario Somalo e uomo chiave per gli interessi italiani nel Corno d’Africa. Di altrettanto interesse strategico per l’Italia fu il sostegno a Ben Alì in Tunisia, evitando che l’estremismo islamico si impadronisse del Paese.

Al Comp. Pietro Fauzzi, cittadino del Comune di Noci e Docente della Scuola dell’infanzia, di storico impegno nel Sociale, è affidato il compito di” ridare orgoglio, ha dichiarato il neo Segretario Cittadino del NUOVO PSI, “e voglia di ‘esserci’ per  una NOCI attenta ai fenomeni di povertà culturale ed economica, che sappia condividere il processo di rilancio economico-sociale e partecipativo del territorio”.

Il segretario Regionale NUOVO PSI PUGLIA
Vincenzo SERVEDIO

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Necrologi

trovo aziende

 

Pubblicità

 

 

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 480 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Pubblicità

FUORI CITTA'

Bari - 9 persone indagate per associazione per delinquere finalizzata al furto, alla ricettazione e…

01-02-2023

BARI - Dalle prime luci dell’alba, i Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, coadiuvati dai militari dei Comandi Provinciali di Brindisi...

Capurso – Indagini dei Carabinieri su un’agenzia automobilistica: falsificava atti pubblici per velocizzare e definire…

01-02-2023

CAPURSO - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misura cautelare emessa dal Gip...

GdF Bari: sequestrati numerosi capi di abbigliamento e cuscini contraffatti dei brand “Disney” e “Marvel”

28-01-2023

PUTIGNANO - I Finanzieri della Tenenza di Putignano, nell’ambito di autonoma attività info-investigativa volta alla repressione dei traffici illeciti, con particolare...

Furti con scasso ai self-sevice di tabacchi e stazioni di servizio, quattro arresti

21-01-2023

MODUGNO - I Carabinieri della Compagnia di Modugno supportati da quelli di Palestrina (RM), in esecuzione di ad un’ordinanza di misura...

Altamura - Sequestro di armi e refurtiva in un box condominiale: due arresti

18-01-2023

ALTAMURA - I Carabinieri di Altamura hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione illegale di armi e munizioni e ricettazione...

Infermiera presa a calci da una paziente in attesa al pronto soccorso dell’Ospedale Di Venere

15-01-2023

BARI – “Apprendiamo con sdegno dell’aggressione subita ieri da una nostra infermiera in servizio presso il pronto soccorso dell’Ospedale Di...

NECROLOGI

Addio a Rocco Recchia, decano degli artigiani nocesi

18-11-2022

NOCI – Lutto nel mondo dell’artigianato nocese: ci ha lasciati Rocco Recchia, il noto e stimatissimo calzolaio che aveva ereditato...

Lutto nell'imprenditoria locale: addio a Raffaele Putignano

11-10-2022

NOCI - Questa mattina è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari l'imprenditore nocese Raffaele Putignano, all'età di 72 anni, dopo una...

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

LETTERE AL GIORNALE

Natale a Noci: un bilancio positivo

08-01-2023

NOCI - Le sezioni nocesi di Confartigianato, Confcommercio e Coldiretti, insieme all'AIS Puglia esprimono un caloroso ringraziamento ai nocesi per la...

Diversità ed inclusione

17-12-2022

LETTERE AL GIORNALE - Nella cornice delle feste natalizie, in un clima di inclusione e condivisione, gli alunni della 2D della...

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...