Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

08-01-consiglieri-PDLNOCI (Bari) - Strascichi di polemiche politiche dopo il consiglio monotematico sulla Tares del 18 ottobre e la conferenza stampa della coalizione Noci2020 svolta domenica 20 ottobre. Il gruppo consiliare PDL puntualizza la propria posizione con un comunicato in cui replica alle accuse ricevute.

 


 

Il comunicato del gruppo consiliare PDL dopo il consiglio monotematico sulla Tares

Non accenna a placarsi il dibattito sulla Tares, oggetto del Consiglio Comunale monotematico del 18.10.2013, anche a seguito delle censure mosse dalla coalizione NOCI2020 al gruppo consiliare PDL accusato di aver trasformato il Consiglio Comunale in un talk show infruttuoso ed incentrato su “ipotetiche domande che non hanno portato a nessun risultato”.

Il PDL non ci sta e, non perdendo tempo, non solo replica alle accuse mosse dalla coalizione NOCI2020, ma anche evidenzia come tali accuse all’operato del gruppo di opposizione hanno  avuto la funzione di spostare l’attenzione dei cittadini sollevando  polemiche inutili  al sol fine di  celare il comportamento omissivo della maggioranza, di cui la stessa coalizione è parte integrante, che si è sottratta dal fornire delle risposte puntuali in ordine alle richieste formulate sia dai consiglieri che dai cittadini, ed ha assunto il conseguente atteggiamento di assoluta chiusura rispetto alla possibilità di modificare gli importi indicati nelle voci di spesa costituenti la Tares e la conseguente imposizione fiscale che ha giustificato con un presunto impedimento di carattere contabile rappresentato dall’intervenuta approvazione del bilancio nel giugno 2013. 

Infatti, specifica il capogruppo PDL, che “tale approvazione del giugno 2013 non preclude la possibilità di modificare l’entità dell’imposizione fiscale Tares laddove vengano verificate delle incongruenze nella quantificazione della stessa in quanto, ai sensi dell’art. 175 III° comma  TUEL, l’Ente locale comunale può, fino all’approvazione dell’assestamento di bilancio, fissata entro il 30 novembre di ciascun anno, deliberare variazioni delle voci di entrata e di spesa.

E’, dunque, evidente che la maggioranza, intenzionata a non mettere in alcun modo in discussione il gettito in entrata del tributo pur in assenza di alcuna ragione preclusiva, non si è minimamente peritata di fornire delucidazioni in ordine all’affidamento esterno per la consegna degli avvisi di pagamento, pur in assenza dei presupposti di legge previsti dall’art. 125 D.Lgs N. 163/2006 e non avendo verificato la possibilità di farlo espletare dal personale Comunale, ha affidato il servizio all'esterno, con una previsione di spesa molto elevata.

Alla stessa stregua non ha fornito risposta alcuna circa i criteri di quantificazione della spesa del personale addebitata ai cittadini con la TARES e delle presunte spese del contenzioso.

E’ ovvio che l’intendimento del gruppo PDL era di comprendere e far comprendere ai cittadini se le somme complessivamente addebitate a titolo di Tares fossero giustificate e verificare se fossero stati commessi errori e vi fosse la possibilità di ridurre l’onere fiscale che è risultato molto gravoso per i contribuenti in un momento storico economicamente molto difficile.

Alcuna risposta, inoltre, è giunta quanto alle modalità con cui l'Amministrazione intende raggiungere gli obbiettivi presenti nel piano finanziario del 2013, cosa si sta facendo per la campagna di sensibilizzazione, sensibilizzazione che si è mostrata proficua durante la scorsa amministrazione, basti pensare che in seguito alla Campagna di Sensibilizzazione nel giugno del 2012 si è riscontrata una percentuale di differenziata pari al 22, così come da comunicazione del Comune di Noci VI Settore Urbanistica-Edilizia-Ambiente del 20 settembre 2013.

Tante altre sono le domande che non hanno trovato risposta, in ogni caso il Gruppo Consigliare del PDL non vorrebbe tediare ulteriormente i lettori, ai quali lascia ogni opportuna considerazione.

Gruppo Consiliare PDL Noci

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 192 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

View the embedded image gallery online at:
https://www.noci24.it/politica/partiti-politici#sigProId19b5ab3af0

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

View the embedded image gallery online at:
https://www.noci24.it/politica/partiti-politici#sigProId861f310308

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

View the embedded image gallery online at:
https://www.noci24.it/politica/partiti-politici#sigProId3783fe57c5

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook