ADV

 

Maratona vaccini: partite le somministrazioni per i fragili nei centri dialisi e per gli over 80 a domicilio con i medici di Medicina generale

04 01 PutignanoBARI –  Vaccinazioni per pazienti fragili nei centri dialisi ospedalieri e over 80 a domicilio con i medici di Medicina generale nel distretto socio sanitario di Putignano: così è stata avviata lunedì scorso la maratona vaccinale di inizio settimana in ASL Bari, con 3700 somministrazioni programmate in 41 punti di tutta la provincia, fra hub, ambulatori territoriali, ospedalieri e carcere di Bari.

Nelle strutture complesse degli ospedali Di Venere a Carbonara e Don Tonino Bello a Molfetta sono in corso 170 somministrazioni a pazienti dializzati tra mattina e pomeriggio. Le vaccinazioni sono state organizzate in percorsi sicuri con sale di attesa, ambulatori dedicati rispettivamente ad anamnesi, somministrazioni e preparazione delle fiale, e sale osservazione per la fase successiva alle iniezioni. Le procedure si stanno svolgendo regolarmente e in orario, con gli operatori sanitari impegnati nelle somministrazioni e con la stretta supervisione dei medici nefrologi che stanno coordinando le operazioni vaccinali.

“E’ un giorno tanto atteso per questi pazienti estremamente vulnerabili  – spiega la dottoressa Filomena D’Elia, direttrice della Unità complessa di Nefrologia e Dialisi dell’Ospedale Di Venere - la vaccinazione per loro è una luce, è come tonare a nuova vita – prosegue la dottoressa - ci sono anche stati tanti pazienti covid positivi ora guariti in attesa di completare i tre mesi previsti ai quali sarà data la possibilità di accedere alla vaccinazione”.

Le somministrazioni ai pazienti in trattamento dialitico proseguiranno anche domani e per tutta la settimana ad Altamura, Bitonto, Putignano, Monopoli, Conversano e Gioia del Colle, oltre ai centri privati, per un totale di 854 vaccinazioni già calendarizzate.

A Putignano Il primo vaccino a domicilio è stato somministrato lunedì mattina alle ore 11: a riceverlo un 87enne, allettato, residente a Putignano. Subito dopo è toccato a sua moglie, caregiver di 87 anni. Un sorriso e pollice alto: vaccinati entrambi dalla dr.ssa Rosa Donnaloia, il medico di medicina generale che ha dato il via al primo test di vaccinazione domiciliare per over 80 in tutta la provincia di Bari. «Sono emozionata anche io – ha ammesso il medico davanti ai suoi assistiti – anche se sono 40 anni che faccio vaccini. Stavolta è ancora più importante: diamo una risposta ad una domanda che è certamente sanitaria ma soprattutto etica. Questa campagna vaccinale è fondamentale per sconfiggere il virus: il momento tanto atteso delle vaccinazioni è arrivato».

Seconda tappa a casa di un 94enne e di sua moglie, 90enne, contenti di rivedere il loro medico di fiducia. E poi, dopo il canonico quarto d’ora d’attesa post-vaccino, medico e infermiera hanno proseguito il loro giro verso l’indirizzo successivo, sempre preannunciandosi con una telefonata.

Una corsa contro il tempo da fare “casa per casa”, andando a vaccinare uno ad uno gli ultraottantenni in assistenza domiciliare integrata, programmata o oncologica, quindi allettati o comunque impossibilitati a muoversi. «Stiamo avviando l’esecuzione di 400 dosi di vaccino domiciliare – spiega il direttore del Distretto Enzo Gigantelli – in collaborazione con i medici di medicina generale. Abbiamo organizzato una suddivisione delle dosi per i cinque comuni del Distretto, con la preparazione e il supporto a cura del personale ASL e la somministrazione a domicilio e in piena autonomia da parte dei medici di medicina generale. C’è grande entusiasmo perché oggi comincia davvero una nuova fase di questa grande campagna vaccinale»

A disposizione dei medici di famiglia le prime 100 dosi di vaccino Moderna, con la dr.ssa Donnaloia a fare da “apripista” anche per gli altri sei colleghi dell’aggregazione di Putignano, un’associazione di medicina di base attiva dal 1999, tutti impegnati nelle vaccinazioni domiciliari a partire da oggi e per i prossimi giorni. Le 400 dosi ritirate dal Distretto di Putignano saranno quindi progressivamente distribuite ai medici di famiglia di Putignano e degli altri comuni serviti: Castellana Grotte, Noci, Alberobello e Locorotondo.

Nel frattempo, il personale Asl del Distretto continua a vaccinare gli over 80: oggi 120 richiami somministrati nei due ambulatori a disposizione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

GdF Bari: evasione fiscale - Sequestri di beni per un valore di circa 5 milioni…

20-02-2024

BARI - I Finanzieri del Comando Provinciale di Bari hanno dato esecuzione a decreti di sequestro preventivo di beni, per un...

Castellana Grotte - Maltrattamenti in famiglia. Notifica di un provvedimento di allontanamento dalla casa familiare…

15-02-2024

CASTELLANA GROTTE - I Carabinieri della Stazione di Castellana Grotte hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione della misura cautelare, emessa...

Esecuzione di una ordinanza di misura cautelare personale per detenzione e porto illegale di armi

06-02-2024

MONOPOLI - I Carabinieri della Compagnia di Monopoli hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale –...

Associazione per delinquere dedita ai furti e rapine in abitazione. 8 misure cautelari eseguite dai…

21-01-2024

BARI - Il 17 gennaio, i Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, coadiuvati in fase esecutiva dai militari dei reparti competenti...

GdF Roan Bari: sequestrati circa 3 quintali di oloturie

21-01-2024

BARI - Le Fiamme Gialle della Stazione Navale di Bari, nei giorni scorsi, in località Torre a Mare, nel corso...

GDF Legione Allievi Bari: giuramento di fedeltà alla Repubblica Italiana e di consegna delle fiamme…

12-01-2024

BARI - Nella mattinata odierna, si è svolta presso la Stadio della Vittoria di Bari, alla presenza del Generale di...

NECROLOGI

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

Ci lascia il diacono Pinuccio Carucci

16-03-2023

NOCI - E' venuto a mancare questa mattina dopo una lunga malattia il diacono permanente Pinuccio Carucci all'età di 67...

LETTERE AL GIORNALE

Associazioni e comitati contro la potatura drastica degli alberi del perimetro urbano

27-02-2024

“Eco Eventi OdV” e “Comitato di quartiere via T. Fiore” hanno incontrato l’assessora Checca Tinella e il responsabile del verde Giuseppe...

Se sarà femmina chiamiamola Crimea!

26-11-2023

LETTERE AL GIORNALE - Ci sono luoghi della terra che per la loro storia, la molteplicità degli accadimenti di cui...

L'occupazione persa, una famiglia a carico e il dover ricominciare da zero dopo la pandemia:…

26-11-2023

LETTERA AL GIORNALE - Antonio (questo il nome di fantasia che gli daremo) ha voluto raccontarci la sua complessa e...

Il centrodestra in salsa nostrana

08-06-2023

LETTERE AL GIORNALE - Egregio Direttore, la ringrazio di cuore preventivamente qualora deciderà, con generosità, di pubblicare questo mio umile e...

Alluvione in Emilia-Romagna, il racconto di un nostro concittadino

21-05-2023

FORLÌ - Sono a Forlì, è martedì 16 maggio, sono le 19:00, piove ormai da circa diciotto ore ed il...

1984

19-04-2023

LETTERE AL GIORNALE - Cari concittadini, non era mia intenzione tediarvi nuovamente con le mie elucubrazioni sull'Idra a otto teste che...