Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

Strisce pedonali rosseLETTERE AL GIORNALE - Ancora una volta (vedi prima lettera) non sono d’accordo e devo dissentire totalmente dalle affermazioni della polizia municipale e dell’assessore perché prive di fondamento normativo sulle considerazioni fatte nell’articolo, le norme e gli articoli del C.d.S. non si devono interpretare dal punto di vista soggettivo ma si devono solo leggere ed applicare, se dopo dobbiamo dire che il comune di Noci si è dotato di un proprio codice della strada in difformità a quello nazionale ed europeo lo pubblicassero affinché noi cittadini ne prendiamo atto.

Adesso analizziamo quanto  affermato nell’articolo: Quando si parla che  “GLI ARTICOLI 137 E 145 ( che allego per visione ) NON VIETANO DI POTER UTILIZZARE UNA COLORAZIONE ROSSA PER RENDERE PIU’ EVIDENTI AGLI AUTOMOBILISTI QUESTE PARTICOLARI ZONE “ vuol dire non capire la lingua italiana, cosa dice l’art. 137- La segnaletica orizzontale al comma 5: I colori dei segnali orizzontali sono i seguenti:

a)Bianco

b)Giallo

c)Azzurro

d)Giallo alternato con il nero.

Al comma 6: Nessun altro segnale è consentito sulle carreggiate stradali all’infuori di quelli previsti dalle presenti norme; ecc. ecc…..

Adesso invece vediamo cosa dice l’art.145 al comma 1) - Gli attraversamenti pedonali sono evidenziati sulla carreggiata mediante zebratura con strisce bianche parallele alla direzione di marcia dei veicoli……,- più chiaro non si poteva scrivere, penso che non vi sia alcun dubbio sui due articoli. Quindi l’interpretazione fatta dalla polizia municipale e da Giuseppe Notarnicola è chiaramente forzata dove dicono “NON VIETANO IL COLORE ROSSO”, siccome la norma indica con precisione i colori che si devono utilizzare secondo loro tutti quelli non menzionati perché non dicono che sono vietati si possono utilizzare, suggerisco a questo punto di fare tutti gli attraversamenti pedonali di Noci con i colori della bandiera italiana verde-bianco- rosso almeno così diventeranno ancora più visibili. Ma anche se ci fossero stati ancora dei dubbi sull’interpretazione dellart.137 e 145 e per il continuo proliferare in molti comuni di fondi rossi verdi e azzurro il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti per mettere fine a questo dilagare di colori ha emesso il parere n. 1379/2011-Colorazione degli attraversamenti pedonali ( prego vivamente i nostri responsabili di leggerlo attentamente) dove dice espressamente “ tale pratica è vietata “.

Quando l’assessore dice che è stato eseguito in economia senza costi aggiuntivi gli chiedo se l’operaio del comune lavora gratis e se la pittura rossa viene donata da qualche benefattore, penso che fare le strisce bianche abbia un costo inferiore che farle bianche su fondo rosso ed con il tempo in più e il colore in più si potrebbero fare altri attraversamenti ormai invisibili ed a norma questo giusto per economizzare in questo periodo di spending-review .

La scuola guida nocese che ha garantito che la legge rende facoltativo il fondo colorato negli attraversamenti urbani per correttezza deve dare i riferimenti normativi affinché tutti possiamo essere a conoscenza di nuove norme e per coerenza devono denunciare tutta la segnaletica fuori norma nel nostro paese (ci sarebbe da scrivere un libro) se non altro per non confondere i loro futuri guidatori ad assuefarsi ai segnali posti in modo sbagliato.

Invito Giuseppe Notarnicola come assessore a cercare di non giustificare sempre il corpo dei vigili, bisogna difenderli quando hanno ragione ed altrettanto rigorosi quando sbagliano per dovere verso i cittadini, spero di aver chiarito detta questione cercando di vedere la collaborazione dei cittadini come una risorsa per la comunità e non in conflitto con la pubblica amministrazione.

Felice Notarnicola     

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Altri hanno letto anche:

Pubblicità

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 670 visitatori e un utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook