Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

VenerdÌ, 7 Ottobre 2022 - 15:22

SPECIALE AMMINISTRATIVE - 10/24 giugno 2018 - NOCI (Ba) Speciale

I candidati sindaci e le liste: - Nisi - Conforti - Gentile - Liuzzi | I ProgrammiI PresidentiGli scrutatoriI risultati del 2013Sindaci di Noci dal 1944 ad oggi |  Risultati primo turno: affluenza -  sindaci e liste - consiglieri comunali Risultati ballottaggio: affluenza -  Liuzzi-Nisi

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

cambio per restareCOMUNICATO - Cambio per restare esiste. Gli scorsi cinque anni sono stati anni di strada dura per noi, “i ragazzi di Cambio per Restare”. Per tutti: per quelli di noi a cui la storia ha affidato un ruolo in scena, per quelli a cui ha richiesto di lavorare dietro le quinte e per quelli di noi che, seduti fra gli spettatori, hanno guardato con apprensione la performance; per quelli che hanno scelto - dolorosamente e una volta per tutte - di abbandonare il campo, per quelli che invece - tormentati dai dubbi - sono andati e venuti e per quelli che - altrettanto incerti - sono però rimasti. Fatica insomma, per tutti. A guardarci così, sei reduci attorno al tavolo, sentiamo di aver fallito, di essere finiti. Abbiamo perso pezzi, entusiasmo, peso, purezza.


E sarebbe vero che abbiamo fallito, che siamo finiti, se non fosse per un dettaglio: al nostro tavolo - per quanto piccolo - siede una minoranza. Ci guardiamo negli occhi oggi con affetto e rispetto, ma ciascuno con la propria convinzione e pronto a difenderla. Ogni decisione è una sfida aperta: non il momento per esibire un’opinione preventiva, per ribadire la propria posizione irremovibile, ma occasione per scoprire il proprio libero punto di vista sulle cose e sorprendersene. Per allenarsi a tollerare che ogni tanto prevale il mio, di punto di vista, ogni tanto il tuo. Abbiamo resistito alla tentazione di estinguerci in una concordia unanime e comoda, ma inutile. Abbiamo perso purezza, peso, entusiasmo e pezzi ma abbiamo guadagnato il senso della Democrazia. Abbiamo imparato a stare nel confronto col coraggio vero di chi è pronto a compromettersi, a cambiare. Ciò che pensavamo di aver perso era invece stato seminato silenziosamente nella coscienza di ciascuno di noi. Per questo Cambio per Restare esiste: non perché sei persone credano di poter cambiare il mondo che hanno attorno, ma perché sei persone sanno che nella sfida di stare insieme, possono cambiare se stesse e – perciò - il mondo di cui sono parte.

Cambio per restare entra in gioco. Cinque anni fa, sparandola grossa, abbiamo detto di rappresentare una generazione, credendoci davvero.
Senza saperlo, allora, sparandola così grossa, preparavamo per quelli che saremmo diventati in futuro, quelli cioè che siamo oggi, la responsabilità più scomoda: quella di rendere conto di questi anni a quella generazione che volevamo rappresentare. Ed è per questo che entriamo in gioco oggi, per dar conto, per esporci alle domande, al giudizio. Non quello vigliacco e inutile delle tastiere - ben inteso - di quello ne abbiamo abbastanza. Ma il giudizio coraggioso del viso aperto, del dialogo e del confronto elettorale.
Non solo però. Poiché la rappresentanza democratica non è solo riproduzione di un’immagine esistente ma anche (e forse soprattutto) generazione di un’immagine possibile, noi abbiamo nei confronti della nostra generazione anche la responsabilità di suggerire una possibilità: siamo una generazione che scopre la democrazia sulla propria pelle, che non si vergogna della propria storia, che cambia e prosegue, una generazione cioè che resiste.

Cambio per restare resta con Domenico Nisi.
Su questa strada, percorsa con e contro Domenico, perdendo e ritrovando fiducia, litigando e facendo pace, noi siamo cresciuti. Fino all’ultimo Consiglio comunale, rappresentati dal nostro consigliere, Mino Tinelli, e dall’Assessore Lorita Tinelli, cui va la nostra gratitudine più profonda. Su questa strada abbiamo imparato ed è in questo imparare che abbiamo trovato il senso del nostro impegno, del nostro fallimento, del nostro successo e del nostro nome. Io cambio, me stesso, per restare. Sulla strada si impara, insomma. Dai ragazzi che eravamo, siamo oggi uomini e donne. Di lezioni ne abbiamo avute tante, non tutte le abbiamo capite. Ma oggi non restiamo per solo per imparare: restiamo perché su questa strada su cui siamo stati allievi avvertiamo che è tempo di essere anche, a nostra volta, per qualcuno, maestri.

Ci rivediamo allora: giovedì, 19:30, al chiostro delle Clarisse, con la nostra coalizione: NOCI NISI 2018.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 641 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Corato – Tentato omicidio: un arresto

06-10-2022

Corato - I Carabinieri della Sezione Operativa di Molfetta e della Stazione CC di Corato hanno tratto in arresto in flagranza...

Cambio al vertice del Reparto Operativo e del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale Carabinieri di…

26-09-2022

BARI - Il 19 settembre, il Colonnello Vincenzo Di Stefano ha lasciato l’incarico di Comandante del Reparto Operativo di Bari, per...

Bari e Monopoli - I Carabinieri arrestano 4 rapinatori

21-09-2022

MONOPOLI - Continuano senza sosta i servizi di controllo del territorio disposti dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Bari su tutto...

Mola di Bari - Carabinieri sventano un tentato suicidio

17-09-2022

Mola di Bari - Un intervento risolutivo quello operato dai Carabinieri della Tenenza di Mola di Bari nel pomeriggio del 12...

GdF Bari: i finanzieri della tenenza di Putignano hanno scoperto 111 lavoratori irregolari, di cui…

15-09-2022

BARI - Numerosi sono stati gli interventi di polizia economico-finanziaria svolti, nel corso del corrente anno, dai Reparti dipendenti dal Comando...

Polignano a Mare - Rinvenuti circa 100 gr di cocaina: eseguiti due arresti dai Carabinieri

17-08-2022

POLIGNANO A MARE - In queste giornate di ferragosto, i Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, impegnati su tutto il territorio...

NECROLOGI

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

LETTERE AL GIORNALE

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...