Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

GiovedÌ, 18 Agosto 2022 - 12:11

SPECIALE AMMINISTRATIVE - 10/24 giugno 2018 - NOCI (Ba) Speciale

I candidati sindaci e le liste: - Nisi - Conforti - Gentile - Liuzzi | I ProgrammiI PresidentiGli scrutatoriI risultati del 2013Sindaci di Noci dal 1944 ad oggi |  Risultati primo turno: affluenza -  sindaci e liste - consiglieri comunali Risultati ballottaggio: affluenza -  Liuzzi-Nisi

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

05 28pieroliuzziconfrontoNOCI (Bari) - Pronto a rispondere alle sollecitazioni dei cittadini per dialogare su possibili realizzazioni e vedute future. Il candidato Sindaco per la coalizione Insieme Noci 2018 Piero Liuzzi si è offerto alla pubblica piazza, la scorsa domenica 27 maggio, per rispondere a quesiti, interrogazioni pubbliche, dubbi, incertezze sollevate dalla cittadinanza. Promettendo di farlo nel “limite dello scibile umano” commenta sorridendo e guadagnando quindi la sedia per mettersi a tu per tu con chiunque avesse voluto prendere parola.

A distanza di una settimana dalla presentazione delle liste, sempre dinanzi al comitato di via Moro, per Liuzzi si è creata l’occasione delle risposte da fornire, ma soprattutto del confronto pubblico con i cittadini. Fra domande e critiche al Senatore, già sindaco di Noci, è toccato parlare in prima battura di Mu.Ra, spazio entro cui si dovranno garantire attività legate al tempo libero, alle arti visive, al cinema e al teatro, e della Fondazione Bacco nelle Gnostre. L’ente ipotetico, per sua natura giuridica, dovrà quindi poter essere in grado di dialogare con il territorio facendo partecipare enti sovracomunali, la Camera di commercio, l’Associazione albergatori, etc, tali da poter attirare finanziamenti in suo favore: “Bacco nelle Gnostre” ha commentato, “è luogo di aggregazione, enfasi delle nostre tradizioni enogastronomiche”. “Importanti studi universitari” ha continuato, “hanno analizzato l’impatto economico di cui la citta può godere grazie a questa sagra: si parla di circa 2 milioni di euro distribuiti sul territorio. Grazie a questa fondazione Bacco deve diventare patrimonio della comunità”.

Alla domanda “Chi teme dei suoi avversari?” risponde: “Non temo alcun avversario. Nessuno dal punto di vista personale. Temo solo che qualcuno vada oltre una campagna elettorale, che di per sé deve essere luogo di confronto, attraverso le ingiurie”. “Anche il secondo dei nostri avversari” continua, “non ha governato molto bene fino a questo momento, non ci ha soddisfatti”.

In termini di parcheggi, l’appello di Liuzzi è quello di frequentare sempre di più la strada in quanto luogo d’incontro. Monito che deve valere anche nei confronti del centro storico, luogo che dovrà essere abbellito dai privati: la tinteggiatura bianca delle facciate e l’eliminazione degli infissi in anticorodal sarà, per l’amministrazione Liuzzi, oggetto a politiche di defiscalizzazione.

L’attacco da parte del pubblico arriva quando è il momento di parlare di viabilità. Le lamentele sono relative alla chiusura dell’arteria di via Aldo Moro, prima a doppio senso e punto di collegamento fra la zona Cappuccini e la zona san Domenico. “Io credo di aver fatto un omicidio importante” risponde con convinzione Liuzzi. “Abbiamo dato vita ad un nuovo modo di concepire la città evitando di annerire le narici e i polmoni dai gas di scarico. Abbiamo allargato i marciapiedi per favorire ai bambini di poter camminare con tranquillità. Una trasformazione urbana che ha soddisfatto almeno il 90 % dei nocesi e che continuerà immediatamente con il completamento del ponte progettato che dovrà passare sulle Fse: progetto approvato e finanziato e che ancora oggi non ha visto la luce”.

Politiche attive del lavoro: considerando che il Comune di Noci è passato da 143 dipendenti nel 2003 a circa 68 nel 2018, Liuzzi promette di ampliare l’organico. "Volgendo lo sguardo al mondo esterno, il primo atteggiamento sarà quello di mettere intorno ad un tavolo tutti coloro che potranno dire una parola sull’occupazione: il centro per l’impiego, i soggetti che fanno formazione permanente, le imprese più significative. Ci doteremo di persone esperte che sappiano dare orientamenti nuovi all’occupazione e dei dirigenti scolastici a servizio dell’occupazione”.

Per Liuzzi inoltre serve fare in modo che Lago Milecchia diventi luogo attrattivo per il turismo ambientale; che le piste ciclabili vengano ripristinate e rivisitate; che si intervenga sugli impianti sportivi comunali in termini di manutenzione.

05 28pubblicoliuzzi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 545 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Polignano a Mare - Rinvenuti circa 100 gr di cocaina: eseguiti due arresti dai Carabinieri

17-08-2022

POLIGNANO A MARE - In queste giornate di ferragosto, i Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, impegnati su tutto il territorio...

Gravina in Puglia -  Avrebbe minacciato i Carabinieri con una pistola e poi si sarebbe…

15-08-2022

Gravina in Puglia - I Carabinieri di Gravina in Puglia, coordinati dal Comando Compagnia di Altamura, hanno arrestato un pregiudicato...

Attività ispettiva nell'ambito dell'operazione "Estate tranquilla 2022"

15-08-2022

BARI - Nell’ambito di servizi predisposti in campo nazionale, i Carabinieri del NAS di Bari hanno svolto complessivamente 68 attività...

Parco Nazionale dell'Alta Murgia: primi dati sugli incendi boschivi

12-08-2022

ALTAMURA - È già tempo dei primi bilanci per i Carabinieri Forestali nella campagna di prevenzione e repressione degli incendi...

Conversano - Arrestato responsabile di un furto all’interno della Cattedrale di Conversano

08-08-2022

I Carabinieri gli trovano in casa anche Marijuana e Hashish CONVERSANO - I Carabinieri del Comando Stazione di Conversano hanno tratto...

Identificati i presunti autori di una truffa consumata ai danni di una vittima ultraottantenne

30-07-2022

BARI - Ieri mattina, in Messina i Carabinieri delle Stazione di Acquaviva delle Fonti con il supporto dei colleghi della Compagnia...

NECROLOGI

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

LETTERE AL GIORNALE

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...