Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

GiovedÌ, 18 Agosto 2022 - 13:26

SPECIALE AMMINISTRATIVE - 10/24 giugno 2018 - NOCI (Ba) Speciale

I candidati sindaci e le liste: - Nisi - Conforti - Gentile - Liuzzi | I ProgrammiI PresidentiGli scrutatoriI risultati del 2013Sindaci di Noci dal 1944 ad oggi |  Risultati primo turno: affluenza -  sindaci e liste - consiglieri comunali Risultati ballottaggio: affluenza -  Liuzzi-Nisi

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

06 07 candidati2018 2NOCI (Bari) - Pochi i giorni che separano la nostra comunità dalle elezioni amministrative. 4 i candidati sindaci in lizza: Domenico Nisi (Noci Nisi 2018), Claudia Gentile (MovimentiAMO Noci), Paolo Conforti (Noci Officina Civica) e Piero Liuzzi (Insieme Noci 2018). Nonostante gli accesissimi toni della campagna elettorale e le peculiarità che differenziano ogni coalizione, numerosi sono i punti su cui i programmi dei 4 candidati sindaci si trovano d’accordo. Non pochi, inoltre, i rimandi ai programmi delle scorse elezioni amministrative.

Si precisa che i programmi presi in analisi in questo articolo sono quelli depositati presso il Comune di Noci al momento della presentazione delle liste. Puoi accedere alla parte del sito dedicata cliccando qui.

COMUNE, TRASPARENZA, RELAZIONI COL PUBBLICO - Tutti pazzi per il vecchio palazzo comunale: in tutti i programmi delle diverse coalizioni non manca lo spostamento di alcuni uffici comunali nello storico edificio ubicato nel centro storico, in via Porta Putignano. C’è chi, come Nisi, parla di riportarvi alcuni uffici di rappresentanza e front office e chi, come Liuzzi e Conforti, a questi aggiunge l’ipotesi della sala consiliare. All’interno dei 5 punti di MovimentiAMO Noci, invece, è espressa la voglia di riattivare l’ ex palazzo comunale, non specificando in quale entità e con quali funzioni. Altro punto comune a Nisi e Conforti è l’istituzione di un ufficio di relazioni col pubblico, dal primo definito URP (in continuità con il programma di Noci Bene Comune e di Noci2020 del 2013). Per il sindaco uscente, per Claudia Gentile e per Liuzzi, inoltre, punto in comune è la diretta streaming dei consigli comunali (obiettivo già prefissato nei programmi di Noci Bene Comune e del Movimento 5 Stelle per le amministrative passate). Anche un miglioramento dei servizi online al cittadino e del sito istituzionale del comune di Noci è presente nei programmi di Nisi, Liuzzi e Gentile. A unire questi ultimi 3, infine, anche le idee di Bilancio Sociale (comune a Noci Nisi 2018 e Insieme Noci 2018, compariva nel 2013 in Noci Bene Comune) e di Bilancio Partecipato (comune a Noci Nisi 2018 e MovimentiAMO Noci e già presente nel programma di Noci Bene Comune).

CENTRO STORICO E DECORO URBANO - Al centro storico è dato spazio in tutti e quattro i programmi. Dal regolamento per il decoro urbano in relazione al centro storico (Noci Officina Civica e Noci Nisi 2018) al fornire nuovo tessuto socio-economico al centro antico (proposito presente in Liuzzi, Nisi e Conforti) anche su questo punto gli intenti dei tre uomini candidati alla carica di sindaco e delle rispettive coalizioni sembrano intrecciarsi. Certo i mezzi per rilanciare economicamente il nucleo del paese sono diversi: dalle politiche incentivanti (Noci Officina Civica) all’ incubatore di impresa diffuso (Noci Nisi 2018) fino alla sensibilizzazione giovanile (Insieme Noci 2018). Per quanto riguarda il problema del traffico e del parcheggio selvaggio nel Centro Antico, Gentile, Liuzzi e Conforti si propongono di porvi rimedio, questi ultimi due con il progetto di limitare a monte gli accessi al Centro Storico, con ad esempio l’istituzione della Zona a Traffico Autorizzato (Noci Officina Civica, già presente in Noci Bene Comune).

LAVORO, SVILUPPO ECONOMICO E TURISMO - Sia Liuzzi sia Nisi vorrebbero rilanciare il “Forum delle Attività Produttive”, insieme a promuovere spazi di co-working, hub d’ impresa (forme già ipotizzate da Nisi nel programma di Noci Bene Comune) e collaborazioni con le università e centri di ricerca. Comune ai due è anche il voler rivalutare il marchio “Noci Città dell’ Enogastronomia”, mentre è presente sia nei loro programmi sia in quello di Noci Officina Civica il voler creare un brand turistico “Noci” al livello internazionale (già presente in Noci bene Comune e Noci2020). Sempre al livello della promozione turistica, inoltre, è comune a Liuzzi e Conforti il voler riaprire lo sportello per le informazioni ai turisti, i quali secondo i programmi di Gentile e Conforti potranno avvalersi anche di percorsi turistici tra le masserie.

AMBIENTE E SOSTENIBILITA’ - Ha posto nei quattro programmi la tutela dell’ ambiente e l’ ecosostenibilità. L’ efficientamento energetico degli immobili comunali è nei programmi di Insieme Noci 2018 e Noci Officina Civica, mentre la promozione della filiera corta (anche a scopi prettamente economico-turistici) è nelle idee di Gentile, Nisi e Liuzzi. Solidali al Porta a Porta tuti i candidati (seppur volendo apportarvi miglioramenti) tranne Paolo Conforti.

URBANISTICA, MOBILITA’ E IMMOBILI PUBBLICI - Nel campo urbanistico, PUG, PRG, Rigenerazione Urbana e PUMS hanno spazio in quasi tutti i programmi. Azioni di contrasto alle barriere architettoniche sono programmate da Gentile e Conforti, i quali, insieme a Nisi, portano tra i loro punti programmatici il problema del randagio: gli ultimi due si propongono di porvi rimedio con un canile sanitario e con una campagna di sterilizzazioni. Comune a Insieme Noci 2018 e MovimentiAMO Noci è, inoltre, un censimento del patrimonio immobiliare di proprietà del comune di Noci (già nel programma di Noci bene Comune).

RITORNA IL 2013 - Oltre ai molti rimandi ai programmi delle scorse amministrative già citati, nel programma di Noci Officina torna il proposito dell’ Asilo Nido Comunale già appartenuto alla vecchia coalizione di Nisi e al Movimento 5 Stelle. Alcuni nodi risultano irrisolti da allora: si veda il PUG e il PUMS, la rivalutazione dell’ area dell’ Ex Macto (Noci 2020), o la ripopolazione economica del centro antico (vedi ”Piano Straordinario 100 Imprese nel centro Storico” di Noci2020). A ben guardare, inoltre, risultano simili i propositi dell’ “Osservatorio dei giovani” di Noci Nisi 2018 e della Consulta dei Giovani dell’ ora candidato al consiglio comunale Morea. Anche l’ aggiornamento dello Statuto Comunale, punto programmatico della coalizione oggi a sostegno di Nisi, era presente sia nei programmi di Noci Bene Comune e Noci2020.

Insomma, sicuramente una comunione d’intenti quella dei quattro candidati sindaci che nasce da un’ analisi comune del territorio. A prescindere da quale colore potrà metterli in pratica, certo è che la concretizzazione di tali obiettivi gioverebbe alla comunità, con la speranza di non ritrovarli nei programmi delle coalizioni che concorreranno alle amministrative 2023.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 512 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Polignano a Mare - Rinvenuti circa 100 gr di cocaina: eseguiti due arresti dai Carabinieri

17-08-2022

POLIGNANO A MARE - In queste giornate di ferragosto, i Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, impegnati su tutto il territorio...

Gravina in Puglia -  Avrebbe minacciato i Carabinieri con una pistola e poi si sarebbe…

15-08-2022

Gravina in Puglia - I Carabinieri di Gravina in Puglia, coordinati dal Comando Compagnia di Altamura, hanno arrestato un pregiudicato...

Attività ispettiva nell'ambito dell'operazione "Estate tranquilla 2022"

15-08-2022

BARI - Nell’ambito di servizi predisposti in campo nazionale, i Carabinieri del NAS di Bari hanno svolto complessivamente 68 attività...

Parco Nazionale dell'Alta Murgia: primi dati sugli incendi boschivi

12-08-2022

ALTAMURA - È già tempo dei primi bilanci per i Carabinieri Forestali nella campagna di prevenzione e repressione degli incendi...

Conversano - Arrestato responsabile di un furto all’interno della Cattedrale di Conversano

08-08-2022

I Carabinieri gli trovano in casa anche Marijuana e Hashish CONVERSANO - I Carabinieri del Comando Stazione di Conversano hanno tratto...

Identificati i presunti autori di una truffa consumata ai danni di una vittima ultraottantenne

30-07-2022

BARI - Ieri mattina, in Messina i Carabinieri delle Stazione di Acquaviva delle Fonti con il supporto dei colleghi della Compagnia...

NECROLOGI

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

LETTERE AL GIORNALE

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...