Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

LunedÌ, 30 Gennaio 2023 - 09:29

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

08-29francomottolaNOCI (Bari) - Lo scorso mercoledì 28 agosto presso l’anfiteatro ex piscina comunale di Noci si è tenuto un incontro con Franco Mottola che, grazie alla sua attività nel mondo dello sport e al fianco dei più deboli, rende la nostra comunità orgogliosa.

Sul palco, al fianco del sig. Franco Mottola,  erano presenti il sindaco di Noci dott.Domenico Nisi e Stefano Impedovo in veste di intervistatore e moderatore della serata.
Il nocese Franco Mottola ha dedicato la sua vita allo sport. La sua carriera da dirigente sportivo e accompagnatore inizia nel 1964 con la Polisportiva Noci insieme ad altre tre persone che facevano parte di quella società, ovvero Don Ciccio Lenti, il dottor Francesco De Tommasi e il professor Francesco Recchia che lo aiutavano a coltivare la sua passione per lo sport. Resta con la Polisportiva Noci fino al 1968 prima di spostarsi a Torino dove entrerà a far parte di altre istituzioni sportive.

Un suo intervento al Teatro Regio di Torino, durante una riunione federale, colpisce le più alte cariche della FIGC e della Juventus. Questo lo porterà a ricoprire il ruolo di fiduciario di Beppe Furino nella gestione del settore giovanile della Juventus, società che non abbandonerà mai più. Nel 2017 diventa dirigente del settore giovanile della Juventus Femminile con il motto “Non dobbiamo guardare il sesso ma dobbiamo guardare il calcio”, che utilizza per evitare discriminazioni e per far crescere questo nuovo movimento.

Ma non è tutto: parallelamente all’attività di dirigente della Juventus, da quindici anni, Mottola aiuta anche i detenuti della casa circondariale Lorusso-Cotugno nel reinserimento nella società in particolar modo nelle società sportive. Combatte per i ragazzi e la lotta la pedofilia e il doping, da lui considerati i due più grandi problemi della nostra società. Nella sua carriera ha vinto numerosi premi e riconoscimenti: stella d’argento e di bronzo del CONI, Benemeranza FIGC e LND e recentemente il premio “Valter Noto” di TuttoSport.

08-29francomottola2
Alla fine dell’intervista il sindaco e il consigliere con delega allo sport Giuseppe Recchia hanno consegnato a Franco Mottola una targa con su scritto “ A Franco Mottola uomo di sport, esempio di operosità e nocesità, testimone del valore educativo della pratica sportiva, animatore e promotore di solidarietà, per l’impegno profuso nel settore sociale e per il contributo costante nella promozione della cultura dello sport. “ e un libro sulla storia di Noci di Pasquale Gentile.
Il sig. Mottola, invece, ha regalato al sindaco una maglia di Giorgio Chiellini (capitano della Juventus) perchè lui è il capitano della città di Noci; una maglia di Cristiano Ronaldo perchè il sindaco è colui che regala giocate spettacolari alla comunità e infine la maglia celebrativa per l’ottavo scudetto vinto dalla Juve con i nomi di tutti i giocatori della rosa che lui ha paragonato a tutta la squadra del consiglio comunale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Necrologi

trovo aziende

 

Pubblicità

 

 

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 439 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Pubblicità

FUORI CITTA'

GdF Bari: sequestrati numerosi capi di abbigliamento e cuscini contraffatti dei brand “Disney” e “Marvel”

28-01-2023

PUTIGNANO - I Finanzieri della Tenenza di Putignano, nell’ambito di autonoma attività info-investigativa volta alla repressione dei traffici illeciti, con particolare...

Furti con scasso ai self-sevice di tabacchi e stazioni di servizio, quattro arresti

21-01-2023

MODUGNO - I Carabinieri della Compagnia di Modugno supportati da quelli di Palestrina (RM), in esecuzione di ad un’ordinanza di misura...

Altamura - Sequestro di armi e refurtiva in un box condominiale: due arresti

18-01-2023

ALTAMURA - I Carabinieri di Altamura hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione illegale di armi e munizioni e ricettazione...

Infermiera presa a calci da una paziente in attesa al pronto soccorso dell’Ospedale Di Venere

15-01-2023

BARI – “Apprendiamo con sdegno dell’aggressione subita ieri da una nostra infermiera in servizio presso il pronto soccorso dell’Ospedale Di...

Grumo Appula - Eseguito ordine di carcerazione nei confronti di una 35enne per concorso in…

28-12-2022

GRUMO APPULA - I Carabinieri della Compagnia di Modugno hanno eseguito un ordine di carcerazione, emesso dalla Procura Generale presso la...

Bari, Casamassima, Turi e Locorotondo. Estorsioni ai cantieri edilizi e traffico di stupefacenti, aggravati dal…

23-12-2022

BARI - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari hanno eseguito sei ordini di carcerazione, emessi dalla Procura Generale presso la...

NECROLOGI

Addio a Rocco Recchia, decano degli artigiani nocesi

18-11-2022

NOCI – Lutto nel mondo dell’artigianato nocese: ci ha lasciati Rocco Recchia, il noto e stimatissimo calzolaio che aveva ereditato...

Lutto nell'imprenditoria locale: addio a Raffaele Putignano

11-10-2022

NOCI - Questa mattina è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari l'imprenditore nocese Raffaele Putignano, all'età di 72 anni, dopo una...

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

LETTERE AL GIORNALE

Natale a Noci: un bilancio positivo

08-01-2023

NOCI - Le sezioni nocesi di Confartigianato, Confcommercio e Coldiretti, insieme all'AIS Puglia esprimono un caloroso ringraziamento ai nocesi per la...

Diversità ed inclusione

17-12-2022

LETTERE AL GIORNALE - Nella cornice delle feste natalizie, in un clima di inclusione e condivisione, gli alunni della 2D della...

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...