Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

10 22 prima di C2NOCI (Bari) - La prima giornata di campionato è ormai andata per le tre compagini nocesi di futsal maschile, tutte inserite nel girone B della C2: solo una, però, è riuscita a portare a casa i 3 punti, stiamo parlando del Noci Azzurri 2006 di mister Cipriani. Gli azzurri, con una sola rete di Quiete, espugnano infatti il palaFiore nel derby contro il Noci C5 di sabato pomeriggio, mentre nell'altro palazzetto nocese si consuma la prima partita di campionato nella storia del Futsal Noci, contro la Polisportiva Adelfia. Come sottolineato alla vigilia da mister Lippolis, gli avversari sono ben preparati e la partita si risolve in un 5-1 perentorio, seppur non manchino le occasioni per i biancoverdi. Stasera Futsal Noci e Noci C5 tornano in campo, al palaFiore, alle 21.00, per decidere il passaggio agli ottavi di Coppa Puglia.

FUTSAL NOCI VS POLISPORTIVA ADELFIA - I biancoverdi partono bene contro la matricola Polisportiva Adelfia grazie a Recchia, che stoppa bene un lancio lungo e preciso di Locorotondo e tira, ma il portiere avversario c'è. Poco dopo D'Ambrosio, però, ribalta la situazione con una doppietta, di cui il primo gol è su calcio piazzato. La difesa nocese concede molto, ma gli ingressi di Matarrese, difensore di razza del calcio a11 e di D'Onghia, calcettista esperto, danno i loro frutti in questo senso, con il secondo che guida le ripartenze dei suoi. Nel momento di calo avversario, Matarrese ha l'occasione del gol, intercettato da lancio lungo, ma la sua soluzione aerea impatta clamorosamente contro la traversa.
D'Onghia e Lucia vanno vicini al gol, prima che quest'ultimo non arresti provvidenzialmente un contropiede avversario.
D'Ambrosio cerca la tripletta su diagonale destra, di poco fuori, ma arriva il gol del Futsal Noci con Lucia che, intercettato in avanti, tocca la palla in anticipo rispetto al portiere, dando la giusta forza e direzione per raggiungere la rete. I sogni di recupero dei nocesi si infrangono però su calcio piazzato allo scadere del primo tempo, con il 3-1 degli avversari.
Nel secondo tempo la Polisportiva Adelfia, matricola della C2, ma rinforzatasi con calcettisti di grande tecnica ed esperienza, difende il risultato, mentre il Noci cerca di accorciare: Recchia ci va vicino, ma prende la traversa, poco prima del poker di gol avversario. I biancoverdi non gestiscono al meglio le ripartenze e su tiro libero si arrendono infine al 5-1. "Sapevamo di affrontare una delle squadre più forti del campionato, probabilmente quella che sulla carta sembra poter arrivare prima, quindi eravamo consci di essere al cospetto di una squadra di categoria superiore." è il commento di mister Giuseppe Lippolis. "Dispiace perché il risultato è troppo severo, basti pensare che abbiamo subito il gol dell 1-3 all'ultimo secondo del primo tempo e il gol del definitivo 1-5 all'ultimo minuto del secondo tempo. Sono rammaricato per alcuni errori difensivi, ma anche su delle ripartenze potevamo gestire meglio. Tutto sommato però la prestazione è stata positiva, abbiamo mostrato di tenerci, giocando a viso aperto contro un avversario indubbiamente più forte ed esperto di noi. Sono contento anche per i tanti tifosi che sono venuti a sostenerci al palazzetto, nonostante alla stessa ora era in atto il derby tra le altre 2 nocesi nell'altro palazzetto."

NOCI C5 VS NOCI AZZURRI 2006 - La rivincita si compie, invece, per il Noci Azzurri 2006, sconfitto dal Noci C5 per 4 a 3 in Coppa Puglia e ora vincente nel derby di inizio campionato, contro i cugini biancoverdi. Un solo gol di Quiete, sullo scadere del primo tempo, decide la sfida, con il Noci C5 che nel secondo parziale tenta di trovare la porta, sbagliando inoltre due tiri liberi con Pace e Degiorgio: gli ospiti dalla loro sono attenti e sicuri in difesa e nelle ripartenze minacciano spesso la porta difesa da Nitti, a partire dal ritrovato Adriano Recchia, di poco in ritardo su ghiotta diagonale di Manfredi. Quest'ultimo, poco dopo, ci prova con tiro a giro, ma l'estremo difensore biancoverde c'è. Tocca a Lasaracina, invece, negare la rete al biancoverde Sportelli e ci riesce, buttandosi sulla traiettoria del pallone e riuscendo anche un po' fortuitamente a deviarlo; arriva poco dopo il 6° fallo azzurro, da cartellino rosso per Adriano Recchia per intervento scomposto da dietro, ma come già detto questo tiro libero e il successivo, per fallo di Quiete, si risolvono in un nulla di fatto per la squadra del presidente D'Elia, Nè la superiorità numerica e nè Giannone in movimento riescono a portare i padroni di casa in pareggio.
I biancoverdi appaiono poco lucidi e convinti nell'inseguimento dei cugini azzurri, ma non è dello stesso avviso mister Di Bari: "La mia squadra non mi è apparsa insicura e demotivata. Per come l'ho vista io, siamo partiti bene, abbiamo sfiorato la rete in parecchie occasioni. La partita l'abbiamo condotta noi dal primo minuto: alla fine il Noci Azzurri ha fatto una buona difesa e sfruttava le ripartenze, ma se contiamo le occasioni biancoverdi, sono state tante."

IL DERBY PER GLI OTTAVI DI COPPA PUGLIA - Destino vuole che le due "sconfitte" si incontrino stasera, alle 21.00, al palaFiore, per decidere il passaggio agli ottavi di Coppa Puglia: se il Noci Azzurri è fermo a 0 punti nel triangolare con le altre due nocesi, Noci C5 e Futsal Noci sono forti di un bottino da 3 punti ciascuno, che gli permette di giocarsi stasera l'importante posta in gioco. Mister Di Bari non fa trasparire nulla sulle scelte tattiche, ma si "limita" a dire la sua sulla partita: "I ragazzi sanno che se stasera non facciamo una grande prestazione, sarà difficile passare il turno: il Futsal Noci è un'ottima squadra, con ottime individualità."
Si sbottona un po' di più, invece, mister Lippolis, che annuncia a sorpresa un turn over dei suoi per il derby, per dare spazio a chi fin ora ha giocato meno. Sarà una scelta sicuramente ponderata, se teniamo in conto la grande stima che il mister nocese nutre nei confronti dell'avversario: "Il Noci C5 per me ha una squadra, ma soprattutto un tecnico di categoria superiore grazie a cui sicuramente raggiungeranno il podio del campionato. Questo fa della sfida di stasera una gara particolarmente difficile."

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 179 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook