Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

Sabato, 26 Settembre 2020 - 20:05
 

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

08 18 PlasticaNOCI (Bari) – Proseguiamo il nostro viaggio all’interno del mondo della raccolta differenziata. Dal prossimo 18 settembre infatti, anche a Noci arriverà il metodo di raccolta definito “porta a porta”. In appositi contenitori forniti dall’azienda che gestisce il servizio (la Navita srl), i cittadini dovranno raccogliere e differenziare le diverse tipologie di rifiuto per poi conferirle, secondo uno specifico calendario, nei pressi delle proprie abitazioni in modo tale che gli operatori possano raccoglierli.  Oggi parliamo di come si differenzia la plastica (in foto i consigli inseriti nell'ecoguida).

La plastica verrà innanzitutto raccolta all’interno di sacchetti in plastica forniti al momento del ritiro del kit. Il bidoncino in cui bisognerà inserire la busta, da esporre nei pressi della propria abitazione nei giorni e negli orari prestabili da calendario, è quello di colore giallo. Per “plastica” si intendono i rifiuti di imballaggi non compositi: involucri, tappi, bottiglie, vaschette, vasetti, sacchetti, piatti e bicchieri in plastica. Non è necessario sciacquare la plastica, ma è sufficiente svuotare i contenitori affinchè siano privi di residui alimentari. Molto utile risulta essere lo schiacciamento dei contenitori ingombranti al fine di ridurre il volume di ingombro.

La plastica è uno dei rifiuti più complessi da differenziare e quindi da riciclare. Innanzitutto esistono sette diversi tipi di plastica, riconosciuti in base ad una sigla (PET, PVC, ecc).  Tutte queste tipologie di plastica, prese isolatamente, possono essere riciclate. Il compito del cittadino è quello di separare gli imballaggi (che vanno conferiti nella raccolta della plastica) da altri tipi di rifiuti. A livello industriale poi viene effettuata una selezione accurata per poter scegliere le plastiche riciclabili e quelle che, almeno per il momento, vengono recuperate sotto forma di calore ed energia trasformandole in combustibili alternativi.

Il termine “imballaggio” nella raccolta della plastica è cruciale: per imballaggio infatti si intende un manufatto concepito per proteggere, contenere, trasportare merci. Proprio per questo motivo le biro, i pennarelli, i giocattoli non sono imballaggi e per questo motivo non vengono differenziati nella plastica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

La pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 604 visitatori e un utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Bari, cambio al vertice del Comando Legione Carabinieri “Puglia”

13-09-2020

BARI - Nella Caserma “Chiaffredo Bergia” si è tenuta giovedì sera, alla presenza del Comandante Interregionale Carabinieri “Ogaden”, Generale di...

Operazione “Prometeo”: truffa aggravata per il conseguimento di incentivi statali al fotovoltaico

13-09-2020

BARI - I Finanzieri del Comando Provinciale e del Reparto Operativo Aeronavale di Bari hanno dato esecuzione al provvedimento emesso...

Scoperto laboratorio di amfetamine: due arresti

25-08-2020

CONVERSANO - I Carabinieri della Tenenza di Mola di Bari hanno arrestato in flagranza di reato G.A., di anni 45 e...

Toritto - I Carabinieri arrestano un pluripregiudicato 42enne per resistenza a P.U. e sequestrano apparecchiature…

14-08-2020

Toritto - Nella tarda mattinata di ieri i militari della Sezione Radiomobile di Modugno hanno rintracciato e tratto in arresto F...

Spinazzola - Operazione anti-caporalato: arrestati 3 imprenditori

14-08-2020

Spinazzola - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari e del Nucleo Ispettorato del Lavoro, da diversi giorni impegnati sul territorio...

Operazione “#Cheguaio!”: perquisizioni della GDF di Bari

07-08-2020

BARI - Il Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Bari ha eseguito perquisizioni domiciliari in Puglia, Campania...

NECROLOGI

E' tornato alla casa del Padre Giovanni Novembre

10-06-2020

E' tornato alla casa del Padre all'età di 71 anni Giovanni Novembre. Lo annunciano la moglie Angela, i figli Giuseppe...

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

LETTERE AL GIORNALE

DS Chiara d’Aloja: lettera aperta alla Comunità Educante

28-08-2020

LETTERE AL GIORNALE - Il nuovo anno scolastico è alle porte anche per l’Istituto Comprensivo Gallo-Positano e sarà un anno speciale...

Piero Liuzzi: "Zavoli e la sua fame di Sud"

06-08-2020

NOCI - Riceviamo e pubblichiamo questo breve ricordo del sen. Piero Liuzzi sul suo originale rapporto con Sergio ZAVOLI, parlamentare...

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...