ADV

 

La “cuoca d’Italia” Angela Console e il figlio Francesco apriranno un ristorante-pizzeria ad Alberobello

03 10 Angela ConsoleNOCI – Di lei, Angela Console, vi abbiamo parlato spessissimo, avendo seguito assieme a voi la sua avventura nel popolare cooking show “Cuochi d’Italia”, condotto da Alessandro Borghese. Un’avventura culminata con la vittoria, che vi abbiamo raccontato in questo articolo. A distanza di cinque anni da quel traguardo, il sogno raccontato da Angela proprio in tv, quello di aprire un ristorante tutto suo, sta per diventare realtà. Il locale aprirà i battenti tra i meravigliosi trulli di Alberobello e si chiamerà “Sintesi”. Angela si occuperà della cucina e suo figlio, Francesco Marangi della pizzeria, grazie al suo ricchissimo background formativo ed esperienziale sia in Italia che all’estero. Abbiamo voluto sentire dalla viva voce di Angela quale sia lo stato d’animo con cui stia affrontando questa nuova avventura.


03 10 Sintesi ristoranteAngela, per oltre vent’anni hai cucinato per le suore, e inevitabilmente si è creato un legame affettivo molto forte. Come hanno preso le sorelle la notizia?
“Non nel migliore dei modi. Ovviamente, la vivono come una separazione importante, proprio perché per loro ero diventata ormai “una di famiglia” e la stessa cosa vale anche per me. Resterò sempre affezionatissima alle sorelle, ma ognuno deve seguire la strada che ritiene più indicata per dirigersi verso la realizzazione dei propri sogni.

Con quale stato d’animo stai vivendo l’incipit di questa nuova avventura?
“Beh, un sogno che si realizza porta con sé felicità immensa ma anche un po’di paura. Paura di non essere all’altezza di quel sogno, delle sfide che dovrai affrontare. Ammettiamolo, dai, il “nuovo” sa entusiasmare e far venire allo stesso tempo quella “tremarella” che è giusto ci sia”.

Troviamo sia bellissimo che tu e tuo figlio abbiate voluto intraprendere assieme quest’avventura.
“Grazie, vedremo strada facendo se sarà una bella avventura ahaha. Io e Francesco siamo entrambi belli testardi e tenaci ma con due background formativi ed esperienziali differenti. Il suo bagaglio è certamente molto più ricco del mio, perché oltre che presso il noto ristorante “Il Guercio di Puglia” ha lavorato tantissimo non solo in Italia ma anche all’estero. Se io sono conosciuta per “Cuochi d’Italia” e per le mie apparizioni televisive, lui lo è anche più di me per la bontà delle sue pizze. Ci siamo “sfidati” (in maniera giocosa, s’intende) Alla fine di ogni serata, vedremo chi avrà incassato di più: io con il ristorante o Francesco con le sue pizze. Un po’ di sana competizione tra madre e figlio ci sta, no?

Come mai avete scelto di chiamare “Sintesi” il vostro ristorante?

“Per diversi motivi, in realtà. Innanzitutto, come summa del nostro bagaglio esperienziale e dei nostri percorsi; in secondo luogo per alludere al compendio della pluralità di sapori che contraddistinguono la nostra cucina pugliese. “Sintesi” è infine sinonimo di essenzialità, di qualcosa che arriva in maniera diretta ed efficace!”

Cosa aggiungere, Angela? A nome dell’intera redazione, ti rinnoviamo i nostri in bocca al lupo anche per questa nuova avventura
“Grazie, e come sempre, viva il lupo”

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

Truffa di 12.000 euro in danno di un anziano. I Carabinieri di Modugno arrestano una…

31-05-2024

MODUGNO - Questa mattina, i Carabinieri della Compagnia di Modugno hanno eseguito un’ordinanza applicativa della misura cautelare “agli arresti domiciliari”, emessa...

Sigilli ad autodemolitore abusivo: sequestrata area di 11.000 mq

10-05-2024

GIOIA DEL COLLE – Nei giorni scorsi, i militari del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale (NIPAAF) del...

Altamura: rifiuti tombati in cava

30-04-2024

ALTAMURA - I militari coordinati dal Gruppo Carabinieri forestale di Bari, con l’ausilio del Reparto Carabinieri Parco Nazionale dell’Alta Murgia e...

Bari - Scoperto un deposito di sostanze stupefacenti. Arrestato un 24enne

23-04-2024

BARI - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Bari San Paolo hanno arrestato in flagranza di reato un 24enne...

Bari e Capurso: custodia cautelare nei confronti di otto persone per i reati di lesioni…

15-04-2024

BARI E CAPURSO - Nella prima mattinata di sabato i Carabinieri della Compagnia di Bari San Paolo e della Stazione CC...

GdF Bari: ordinanza di misure cautelari nei confronti di 7 persone per corruzione, turbata libertà…

10-04-2024

BARI - I finanzieri del Comando Provinciale di Bari stanno dando esecuzione a Bari e provincia a un’ordinanza applicativa di misure...

NECROLOGI

Addio a Nicola Giacovelli: lo “scalpellino" nocese che fu internato nei lager nazifascisti

11-04-2024

NOCI – La comunità nocese dice addio a Nicola Giacovelli, padre del dott. Francesco Giacovelli, uno dei nostri architetti più...

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

LETTERE AL GIORNALE

“Buon viaggio, Nonna Annina":  il saluto di Tetta a Nonna Annina Lippolis

19-06-2024

LETTERE AL GIORNALE – Pubblichiamo con grande coinvolgimento emotivo la lettera che la signora Tetta, sua vicina e amica, ha...

"Contratti di Quartiere", l'opposizione contraria all'aumento del prezzo degli alloggi di edilizia convenzionata

15-06-2024

LETTERE AL GIORNALE - Riceviamo e pubblichiamo una nota politica dell'opposizione in merito all'aumento del prezzo di vendita degli alloggi...

Appuntamento mensile in biblioteca: come innamorarsi dei libri e dei luoghi che li custodiscono

30-05-2024

NOCI - Riceviamo da parte della maestra Dora Intini (e pubblichiamo con grande entusiasmo) il resoconto di una emozionante e...

Assolti dall’accusa di diffamazione “perché il fatto non sussiste”

27-05-2024

REPLICA DI PAOLO CONFORTI del 29 maggio 2024 Riceviamo e pubblichiamo. Apprendo del comunicato di Scagliarini e Longo ed al fine di...

Associazioni e comitati contro la potatura drastica degli alberi del perimetro urbano

27-02-2024

“Eco Eventi OdV” e “Comitato di quartiere via T. Fiore” hanno incontrato l’assessora Checca Tinella e il responsabile del verde Giuseppe...

Se sarà femmina chiamiamola Crimea!

26-11-2023

LETTERE AL GIORNALE - Ci sono luoghi della terra che per la loro storia, la molteplicità degli accadimenti di cui...