Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

LunedÌ, 27 Giugno 2022 - 11:45

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

martellotta anna consigliere 01NOCI (Bari) - Riceviamo e pubblichiamo la risposta della consigliera di maggioranza Anna Martellotta al consigliere Paolo Conforti (Ncd) in merito alla notizia da lui diffusa nel penultimo consiglio comunale e sulla stampa locale circa un esposto anonimo in relazione al bando mensa.


Caro Consigliere di minoranza Conforti Paolo, con riguardo al suo comunicato relativo all’esposto anonimo che l’Amministrazione Nisi ha ricevuto con riguardo alla mensa scolastica, pubblicato su alcune testate giornalistiche on-line e su “FAX” della scorsa settimana, mi spiace dirlo, ma Lei, come al solito, da un lato parla di “opposizione costruttiva” per il bene del paese, ma, dall’altro, nei fatti, faccio veramente fatica a riscontrarla questa “opposizione costruttiva”!

E considerato che, nel summenzionato comunicato, Lei si pone degli interrogativi “inquietanti” circa l’atteggiamento degli “altri Consiglieri Comunali” che su tale vicenda, stanno “in silenzio e non chiedono chiarezza”, dal canto mio, ho il dovere morale, giuridico e politico di risponderLe. Il “dato certo” è la gara di appalto della mensa scolastica a Noci. Il “dato incerto” sarebbe un esposto anonimo che contiene una serie di fatti riguardanti presunte irregolarità nell’affidamento della gara. Bene, ma a cosa corrisponde un esposto anonimo? Da un punto di vista giuridico, il Legislatore, per evitare inutili strumentalizzazioni, non attribuisce alcun valore probatorio agli scritti difensivi anonimi, né tanto meno consente l’iscrizione nel registro degli indagati sulla sola base di tali scritti. L’inutilizzabilità processuale di questa forma di denuncia è disciplinata dall’art. 240 Cpp che testualmente recita: <<I documenti che contengono dichiarazioni anonime non possono essere acquisite, nè in alcun modo utilizzate>> e dall’art. 333 Cpp che afferma: <<Delle denunce anonime non può essere fatto alcun uso>>. Se poi la notizia contenuta in un anonimo venisse pubblicata senza prima effettuare i dovuti controlli, potrebbe, addirittura, portare a delle denunce nei confronti del giornale, proprio perché potrebbe coinvolgere persone o Enti completamente estranei. Per questo va verificata sempre e pubblicata solo quando c’è la certezza che si tratti di una notizia di interesse pubblico, accertata e documentata. Per concludere: escludere l’esposto anonimo non significa solo non utilizzarlo processualmente, ma non utilizzare nulla che provenga da fonte anonima e quindi non effettuare indagini pre-procedimentali. Nonostante queste considerazioni di carattere prettamente giuridico, per dovere di cronaca, non appena ho ricevuto l’esposto anonimo assieme ad altri Consiglieri di maggioranza, nel rispetto del principio di Trasparenza della P.A., abbiamo proceduto a richiedere al Segretario Generale, quale organo di verifica primario, informazioni e chiarimenti sulla gara di appalto, il quale ci ha informato che era già in corso un iter procedurale di natura amministrativa volto ad accertare le presunte irregolarità della gara. Allorquando il procedimento verrà concluso e verremo messi al corrente dell’esito, effettueremo le opportune valutazioni del caso e saremo noi i primi a dire “NO” a fenomeni di corruzione e alla mala gestio della cosa pubblica, indipendentemente se l’affidamento valga 760 mila euro o poche migliaia di euro! Non abbiamo di certo bisogno che il Consigliere Conforti ci ricordi il ruolo di responsabilità che svolgiamo e l’obbligo di vigilare sulla buona amministrazione della cosa pubblica! Oggi il valore di tale esposto privo di paternità, si pone davanti all’opinione pubblica, come un vero e proprio ATTO DI VIGLIACCHERIA, e, mi auguro che, conclusosi positivamente il procedimento amministrativo intrapreso dall’Amministrazione Comunale, a seguito della denuncia che il Sindaco ha anticipato sporgerà contro ignoti, si potrà giungere, grazie all’aiuto delle indagini di P.G., all’identificazione di chi, allo stato attuale, è voluto rimanere nell’anonimato, ricevendo la giusta condanna dalla Magistratura! A mio modesto parere, alla luce di tutto quanto sopra esposto, consiglierei al Cons. Conforti, di procedere con cautela prima di scrivere ai cittadini che <<farò apposita denuncia presso l’autorità Nazionale anticorruzione competente>> e che, soprattutto, eviti di fare considerazione sull’operato degli “altri Consiglieri Comunali” che, hanno anch’essi una dignità politica e un dovere di lealtà e probità verso tutti i cittadini, nessuno escluso! Grazie!

Cons. Com. Anna Martellotta

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 437 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Santeramo in Colle. Rapina a un anziano. Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare

18-06-2022

SANTERAMO IN COLLE - I Carabinieri della Stazione di Santeramo in Colle hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di una misura...

Bari - Siglato un protocollo d’intesa tra l’Università di Bari e l’Arma dei Carabinieri

18-06-2022

BARI - Il 15 giugno 2022, presso la sede del Comando Legione Carabinieri “Puglia”, il Magnifico Rettore dell’Università agli Studi di...

Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 3 persone per una violenta…

31-05-2022

BARI - I Carabinieri della Stazione di Bari Picone hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misura cautelare emessa dal Gip...

Bari - Mostra di uniformi storiche dei Carabinieri nel palazzo della Città Metropolitana

31-05-2022

BARI - Nella splendida cornice del salone del colonnato del palazzo della città metropolitana di Bari, il Comando Legione Carabinieri “Puglia”...

Molfetta - Minorenne trovato dai Carabinieri con una pistola mitragliatrice

24-05-2022

MOLFETTA - I Militari della Sezione Operativa della Compagnia Carabinieri di Molfetta hanno arrestato in flagranza di reato un minore del...

Studenti in visita alla Compagnia Carabinieri di Monopoli

22-05-2022

MONOPOLI - Circa 10 alunni dell’Istituto Comprensivo “C. Bregante – A. Volta” sono stati accolti dai Carabinieri del Comando Compagnia...

NECROLOGI

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

LETTERE AL GIORNALE

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...