Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità dolcepuglia2017

11-28-la-minoranza-a-6NOCI (Bari) - La minoranza ha protocollato in data 27 gennaio 2012 una interpellanza con risposta scritta entro i termini previsti dal regolamento del consiglio al Presidente del Consiglio comunale di Noci, Enzo Notarnicola, e al Sindaco Piero Liuzzi. La richiesta è relativa alla determina n° 882 del 02/11/2011 in relazione all'affidamento del supporto organizzativo della sagra Bacco delle Gnostre all'associazione culturale Acuto.

I 6 consiglieri di minoranza, firmatari della interpellanza, rilevano nella richiesta che "nella predetta determina viene dato atto che alla associazione ACUTO non viene corrisposto alcun compenso; che necessita approfondimento, in ragione dell'importanza della predetta manifestazione, come vengono regolati i rapporti tra l'amministrazione comunale e la predetta associazione con riferimento alle spese da quest'ultima certamente sostenute per la organizzazione dell'evento nonchè sotto il profilo delle autorizzazioni amministrative necessarie".

La questione sollevata è di notevole importanza perchè, ad esempio, ad oggi, in base alla nostra inchiesta che portiamo avanti dallo scorso anno sulla spesa per la promozione del territorio (con dati aggiornati al 31 dicembre 2011), il comune di Noci ha speso per Bacco nelle gnostre ben € 33.195,84 per stampe di brochure, pubblicità su mensili, settimanali, quotidiani, radio e TV e per bagni chimici.  Se a questi aggiungiamo anche le spese per la sagra gemella, Pettole nelle gnostre, € 6.213,05, il totale delle sagre si aggira intorno ai 40mila euro. Senza contare altri capitoli di spesa relativi a costi straordinari per il personale comunale, potenziamento rete elettrica, costi aggiuntivi per la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti, costi per il personale che ha svolto lavori occasionali mediante voucher Inps. 

Andando a cercare tra delibere e determine si scopre, inoltre, che le due sagre cittadine sono state inserite dal Comune nella delibera di Giunta comunale n° 108 del 14 luglio 2011e finalizzate alla promozione del territorio. Rientrano quindi tra gli eventi direttamente gestiti dal Comune e per i quali il comune ha previsto le risorse necessarie nel Piano Esecutivo di Gestione approvato con delibera di Giunta comunale n° 113 del 1 agosto 2011. E successivamente sono poi state assegnate le somme al responsabile Affari generali per la realizzazione delle sagre autunnali.

Le sagre sono così previste dalla programmazione comunale degli eventi di promozione del territorio. Prima delle due sagre ACUTO (con nota del 03-10-2011 e del 24-11-2011) ha sempre chiesto di collaborare con l'amministrazione a supporto della organizzazione dell'evento. In data 2 novembre l'ufficio Affari Generali ha affidato ad Acuto il supporto organizzativo di Bacco e in data 7 dicembre anche quello di Pettole. Per tale collaborazione non è previsto dalla determina alcun compenso.

Trattandosi di sagra comunale, quindi, affidata nella organizzazione ad Acuto, andando ben oltre l'interpellanza della minoranza, non avendo trovato nessun documento al riguardo, è possibile chiedersi, ad esempio, come sono stati stabiliti da Acuto i costi di vendita degli stands? Oppure i costi dei tickets? Chi decide tali costi? E' lecito chiedersi se può farlo Acuto in autonomia dal momento che non c'è nessun atto di indirizzo da parte del pubblico? E se le sagre sono comunali perchè non si ha mai avuto notizia di rendicontazioni da parte di Acuto? Le sagre chiudono in passivo o in attivo? Chi lo sa? Le sagre sono le attività di eccellenza nella promozione del nostro territorio e nessun le vuole mettere in discussione. La capacità organizzativa di Acuto è meritoria, ma vista la passata vicinanza tra Sindaco, assessore Schiavone e Parco Letterario Formiche di Puglia (ne sono stati rispettivamente ideatore e direttore per diverso tempo ndr), è bene sgombrare ogni ipotetico dubbio che potrebbe nascere sulla gestione degli eventi realizzati con fondi totalmente a carico della collettività. 

 

Bacco nelle gnostre

Affidamento supporto organizzativo

all'associazione culturale ACUTO

882-del-02-11-2011-1---affidamento-ad-acuto--1

882-del-02-11-2011-2---affidamento-ad-acuto--2

Pettole nelle gnostre

Affidamento supporto organizzativo

all'associazione culturale ACUTO

1005del-07-12-2011-1---affidamento-ad-acuto-di-pettole--1

1005del-07-12-2011-2---affidamento-ad-acuto-di-pettole--2

 

 

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 159 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook