Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

01 14 Ragone Real Volley NociNOCI (Bari) - La Real Volley Noci di serie C inaugura il suo 2017 con una vittoria, davanti al pubblico di casa: sabato 14 gennaio è di scena la sfida con il fanalino di coda, Olimpius di Casarano (LE), fermo a 0 punti dopo 11 partite.
Una partita molto semplice sulla carta, chiusa in meno di un'ora dalle ragazze di mister Gabriele con parziali schiaccianti da record (25-4 il primo set con ben 14 servizi vincenti di fila di capitan Rossella Campanella) e un terzo set abbastanza equilibrato, con il turn over tra le fila nocesi.
Insieme alla vittoria si aggiunge per la Real Volley la soddisfazione nel veder tornare in campo la laterale Enza Ragone, assente da novembre per un delicato problema di salute e tornata ora più forte che mai per raggiungere con la squadra i suoi obiettivi. Play off? "Sono fattibili, si" risponde la forte schiacciatrice altamurana, ma ora viene il bello: due appuntamenti solo in questa settimana, mercoledì contro lo Spongano, 4° a più 1 dal Noci, sabato contro  il Putignano (6°), poi ancora trasferta dal Taranto (8°) e infine casalinga con la capolista indiscussa, Mesagne.

Come dicevamo, partita senza storia quella di sabato al palaFiore: mister Gabriele schiera il sestetto titolare, con Trotti libero, Laneve al palleggio, Frascati e la ritrovata Ragone laterali, Porcelli opposta e R. Campanella e Salamida centrali.
Il Noci fa tutto solo o meglio capitan Campanella si ferma in battuta, portando a casa un break di ben 14 palle vincenti! Le avversarie riescono a metter giù solamente 4 punti, permettendo alle padrone di casa di siglare un vero e proprio record di punteggio.


Nel secondo set non va diversamente, con la sola differenza che mister Gabriele dà il via alla giostra di cambi con G. Spinelli al posto di Salamida e Lippolis al posto di Trotti, mentre c'è spazio anche per E.Spinelli e V. Campanella: le leccesi migliorano leggermente il loro punteggio precedente, ma si attestano sui 9 punti, per il 2-0 nel conto set a favore del Noci.

L'allenatore nocese decide allora di dar fiducia all'opposta classe '99, Elisa Spinelli e lascia V. Campanella in campo, ma le padrone di casa ci mettono un po' a ritrovare il filo del discorso e danno modo all'Olimpius di fare il suo gioco; rientra allora Salamida, ancora una volta top scorer della partita con ben 15 punti, che sistema le cose e lancia le sue verso la vittoria. C'è tempo per dar spazio anche alla giovanissima Ilenia Ritella e alla palleggiatrice Valeria Gammino fino al 25-17 del 3-0 finale, che porta le nocesi in quinta posizione con 23 punti.

"Sabato è stata una partita facile, nella quale io in primis dovevo riprendere la padronanza del campo." commenta Enza Ragone, laterale 24enne di Altamura con esperienza in B2 e pedina importantissima nel gioco di mister Gabriele per la stagione in corso. "A livello di squadra invece, insieme al mister, ci siamo poste l'obiettivo di fare meno errori possibili e ci siamo riuscite tranne all' ultimo set. A volte è proprio questo quello che ci manca,la costanza, la lucidità di sbagliare il meno possibile."

Quello di cui la Real Volley Noci ha bisogno ora è proprio una costanza di risultati o perlomeno un equilibrio di gioco, in vista dei 4 appuntamenti difficili che la attendono: l'obiettivo è mantenersi attaccati al treno play off (2°-5° posto in classifica), ma per farlo non bisognerà perdere ulteriori punti preziosi, bensì recuperarli e farne bottino.

"Durante la mia assenza la squadra ha retto bene, guadagnando punti, senza mai mollare: peccato la sconfitta con il Tuglie, a cui ho personalmente assistito, dove la squadra era completamente assente, ma ci rifaremo sicuramente al ritorno. I punti deboli di certo non ci mancano,ma li lasciamo scoprire direttamente alle nostre avversarie,sempre se ne daremo modo. Questa è una settimana importantissima, le squadre che andiamo ad affrontare sono tutte dirette concorrenti in classifica,ma possiamo e dobbiamo fare molto meglio. Noi stiamo lavorando bene e sono sicura che ci sarà da divertirsi."

La Ragone sembra essere tornata in grande spolvero dalla "pausa forzata" che l'ha tenuta lontano dai campi per un po' ed è pronta a dar man forte alle sue compagne: ben 13 i punti messi a terra dal suo attacco nel match di sabato, di cui alcuni degni di nota per forza e precisione, in suo perfetto stile.

"Dopo l' operazione la prima cosa a cui ho pensato è stata "Devo riprendermi il più presto possibile sia a livello fisico che morale. Tutte le mie compagne e lo staff mi sono stati di grande aiuto in questo perché mi sono stati tutti vicino. Ora penso che i play off siano fattibili,si! Dobbiamo solo guadagnare i punti che abbiamo perso, ma lasciamo che siano i fatti a parlare".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 178 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook