Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

cronaca-sequestro-pneumatici-2NOCI (Bari) - Una fascia lunga circa 6 km. In questa distanza gli agenti del Corpo Forestale dello Stato e i Carabinieri di Noci hanno sottoposto a sequestro sei mini luoghi dove sono stati abbandonati pneumatici tagliati ed altro materiale inquinante. L'operazione congiunta iniziata a fine gennaio scorso ha portato alla denuncia presso la competente Autorità Giudiziaria di una persona accusata a vario titolo di diversi reati ambientali.

Durante la conferenza stampa di martedì mattina tenuta presso la sede locale dei Forestali, l'Isp. Tommaso Masi e il Mar. Antonio Capodiferro, hanno illustrato i dettagli dell'operazione. Il materiale inquinante veniva scaricato in Contrada Lezzi e presso la bretella di collegamento con Putignano, che parte alle spalle dello stadio comunale De Luca Resta, sino all'interno della pineta che si trova a ridosso di Monte Laureto in contrada Ciccivizzi nel comune del carnevale. L'area interessata dall'indagine congiunta ricopre quindi una superficie di 3.500mq. Lungo queste vie venivano disseminati di volta in volta una quantità quasi industriale di pneumatici tagliati, che invece di essere smaltiti o riciclati come prevede la norma in vigore, venivano abbandonati sui cigli delle strade nei pressi dei cassonetti dell'immondizia. Il reo forse pensava che i netturbini si facessero carico del materiale che lui abusivamente abbandonava per terra.

Dopo due mesi di indagine e appostamenti, studiata la metodologia attuata dall'inquinante, i forestali ed i militari intervenivano congiuntamente a sbrogliare la matassa. I due corpi di sicurezza in regime interforze hanno così sottoposto a sequestro il materiale inquinante e denunciato V.M., un putignanese titolare di attività gommistica nella zona industriale di Putignano. A lui gli agenti hanno contestato diversi reati ambientali ed elevato sanzioni amministrative per complessivi 3.500Euro. "Un altro risultato positivo- ha commentato l'Isp. Masi- che gratifica l'impegno con cui stiamo attuando controlli al fine di prevenire e contrastare i reati contro l'inquinamento. Ringraziamo anche l'Arma dei Carabinieri per la preziosa collaborazione". In realtà ai titolari di questo tipo di attività non dovrebbe costare molto lo smaltimento delle gomme usate in quanto una piccola percentuale del prezzo sostenuto dal consumatore finale è già destinata al ciclo di smaltimento, ma al putignanese evidentemente questo non bastava.

 

Le foto delle discariche abusive sequestrate da Carabinieri e Corpo Forestale dello Stato di Noci

 

cronaca-sequestro-pneumatici-1

 

cronaca-sequestro-pneumatici-3

 

cronaca-sequestro-pneumatici-4

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 220 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook