ADV

 

Storia locale

Martina e Noci: incontro di studio di “Umanesimo della pietra” sul falso storico di Filippo d’Angio’

08 11 martina angioinaNOCI (Bari) - A Martina Franca, venerdì 12 agosto, ore 18,30, presso la sala consiliare del Palazzo ducale, si svolgerà la Giornata Angioina, manifestazione annuale, dichiarata Festa Civile di Martina Franca con delibera del Consiglio Comunale del 2012. Parteciperà anche Pasquale Gentile, storico di Noci.

"Amme Salamme", tra linguaggio popolare e cultura araba

08 06 AMME SALAMME 1NOCI (Bari) – Venerdì 5 agosto si è svolto l’incontro organizzato dal Centro Studi sui Dialetti Apulo-Baresi dal titolo “Amme Salamme”. Nella splendida cornice di Largo Torre nel centro storico nocese, davanti ad una folta cornice di pubblico, gli esponenti del Centro Studi hanno parlato delle ultime ricerche e delle scoperte da esse derivate effettuando il confronto tra le antiche lingue popolari e la lingua araba.

Amme Salamme: come lingua e cultura araba ci hanno arricchiti

07 28 amme salammeNOCI (Bari) - Il Centro Studi sui Dialetti Apulo-Baresi prosegue la sua attività di studio e ricerca sulle antiche lingue popolari, approdando ad un nuovo interessante capitolo, il confronto con la lingua araba. Da dizionario etimologico (a cura di Mario Gabriele e Giovanni Laera) e appendici del dialetto nocese vengono fuori circa 40 lemmi di derivazione araba, inglobati dal nostro dialetto: alcuni già assorbiti dall'italiano, altri propriamente della nostra lingua.
"Amme Salamme", ad esempio, è l'antico modo di dire nocese per indicare il gioco della campana, mentre i tamarri...non sono quello che immaginate. 
Lingua e cultura arabe, fonti di arricchimento e bellezza non solo in passato, saranno le protagoniste il 5 agosto di un evento tutto dedicato alla scoperta e valorizzazione, attraverso l'intrattenimento. 

"Donne e Lavoro", in mostra il valore femminile pubblico e privato

05 09donnelavoro1NOCI (Bari) - Immagini storiche, foto attuali e targhe stradali di donne. Edifici, opere artistiche e testimonianze di antichi mestieri. Si tratta del materiale presente oggi nel Chiostro di San Domenico: una mostra fotografica, intitolata “Donne e lavoro”, che fa parte della più ampia mostra allestita dall’Associazione Toponomastica femminile presso i Musei Capitolini di Roma nella sede centrale Montemarini e che è stata tanto richiesta e desiderata dalla stessa associazione promotrice, in collaborazione con il Comune di Noci e la Consulta delle associazioni.

Dialetto POP: lessico e folklore fra zoonimi, koinè, antichi mestieri e cultura popolare

04 18dialettopopNOCI (Bari) – I dialetti del sud est barese contengono al loro interno un patrimonio culturale non indifferente. Un patrimonio che andrebbe recuperato, salvaguardato oltre che studiato, per capire non solo l’origine di alcune parole (affini o diverse) ma per far sì anche che queste non cadano nell’oblio. Si tratta di quello che il Centro studi sui dialetti apulo baresi cerca di fare attraverso la sua attività di ricerca e condivisione dei risultati come accaduto in occasione del convegno intitolato “Dialetto Pop”. L’ultimo evento organizzato dalla neonata associazione è stato organizzato, come già annunciato in conferenza stampa, lo scorso sabato 16 aprile all’interno della sala convegni Via Pio XII°.

Il Big Bang e le origini dell'universo: cosa vuol dire guardare indietro

03 26 act telescopio and big bangDESERTO DI ATACAMA (CILE) - In principio era...cos'era? E forse la domanda essenziale è proprio questa: da cosa è partito tutto? L'universo, le prime stelle, le galassie, il sistema solare, i pianeti...l'essere vivente, l'uomo. Spingersi oltre, immaginare cosa ci sia prima del tutto, se l'opposto del verbo 'essere' sia necessariamente il 'non essere' e cosa sia, effettivamente, questo indefinito è un'operazione mentale che ci pone davanti ad un grande e (volgarmente detto) buco nero, l'oblio; torniamo indietro. Sì, guardiamo indietro nel tempo, perché si può e lo fanno per noi gli scienziati dei più grandi osservatori del pianeta terra: con i loro potenti telescopi catturano la luce e la analizzano nelle sue componenti e rispondono ad una delle grandi domande. Cosa è stato il Big Bang, 13,7 miliardi di anni fa e cosa ha portato all'attuale stato dell'evoluzione, all'universo, in continua espansione, di oggi? Quel che è stato è visibile, la luce è portatrice di risposte: allora guardiamo indietro nel tempo, fin dove ci è possibile. Grazie all'astrofisico italiano, Alessandro Schillaci ed alla gentile concessione di foto e rilevazioni di ACT Collaboration. (photocredits immagine principale: ACT Collaboration e Wikipedia Commons)

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

GdF Bari: evasione fiscale - Sequestri di beni per un valore di circa 5 milioni…

20-02-2024

BARI - I Finanzieri del Comando Provinciale di Bari hanno dato esecuzione a decreti di sequestro preventivo di beni, per un...

Castellana Grotte - Maltrattamenti in famiglia. Notifica di un provvedimento di allontanamento dalla casa familiare…

15-02-2024

CASTELLANA GROTTE - I Carabinieri della Stazione di Castellana Grotte hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione della misura cautelare, emessa...

Esecuzione di una ordinanza di misura cautelare personale per detenzione e porto illegale di armi

06-02-2024

MONOPOLI - I Carabinieri della Compagnia di Monopoli hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale –...

Associazione per delinquere dedita ai furti e rapine in abitazione. 8 misure cautelari eseguite dai…

21-01-2024

BARI - Il 17 gennaio, i Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, coadiuvati in fase esecutiva dai militari dei reparti competenti...

GdF Roan Bari: sequestrati circa 3 quintali di oloturie

21-01-2024

BARI - Le Fiamme Gialle della Stazione Navale di Bari, nei giorni scorsi, in località Torre a Mare, nel corso...

GDF Legione Allievi Bari: giuramento di fedeltà alla Repubblica Italiana e di consegna delle fiamme…

12-01-2024

BARI - Nella mattinata odierna, si è svolta presso la Stadio della Vittoria di Bari, alla presenza del Generale di...

NECROLOGI

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

Ci lascia il diacono Pinuccio Carucci

16-03-2023

NOCI - E' venuto a mancare questa mattina dopo una lunga malattia il diacono permanente Pinuccio Carucci all'età di 67...

LETTERE AL GIORNALE

Associazioni e comitati contro la potatura drastica degli alberi del perimetro urbano

27-02-2024

“Eco Eventi OdV” e “Comitato di quartiere via T. Fiore” hanno incontrato l’assessora Checca Tinella e il responsabile del verde Giuseppe...

Se sarà femmina chiamiamola Crimea!

26-11-2023

LETTERE AL GIORNALE - Ci sono luoghi della terra che per la loro storia, la molteplicità degli accadimenti di cui...

L'occupazione persa, una famiglia a carico e il dover ricominciare da zero dopo la pandemia:…

26-11-2023

LETTERA AL GIORNALE - Antonio (questo il nome di fantasia che gli daremo) ha voluto raccontarci la sua complessa e...

Il centrodestra in salsa nostrana

08-06-2023

LETTERE AL GIORNALE - Egregio Direttore, la ringrazio di cuore preventivamente qualora deciderà, con generosità, di pubblicare questo mio umile e...

Alluvione in Emilia-Romagna, il racconto di un nostro concittadino

21-05-2023

FORLÌ - Sono a Forlì, è martedì 16 maggio, sono le 19:00, piove ormai da circa diciotto ore ed il...

1984

19-04-2023

LETTERE AL GIORNALE - Cari concittadini, non era mia intenzione tediarvi nuovamente con le mie elucubrazioni sull'Idra a otto teste che...