Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MartedÌ, 28 Giugno 2022 - 07:18

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

comune di noci 09NOCI (Bari) - Ennesimo botta e risposta tra la coalizione Noci Bene Comune ed il consigliere di minoranza Paolo Conforti (NCD). Uno scontro nato in consiglio comunale il 18 luglio scorso (leggi qui) in cui il consigliere NCD chiese lumi in merito ad un esposto anonimo sul bando mensa 2015-2018. La querelle ha poi ha avuto un nuovo exploit nella scorsa settimana con la lettera del consigliere di maggioranza Martellotta (leggi qui) e la replica di Conforti (leggi qui) ed un comunicato della coalizione di centrosinistra Noci Bene Comune (leggi qui) con immediata replica di Conforti (leggi qui). 

Il comunicato di Noci Bene Comune


Quello che abbiamo capito leggendo la risposta del consigliere di minoranza Conforti:

1 - CHE IL CONSIGLIERE CONFORTI IN CONSIGLIO COMUNALE SI DISTRAE. Infatti finge di scoprire solo leggendo il manifesto di “Noci Bene Comune” che il Sindaco Domenico Nisi, pur non essendo tenuto a farlo, dinanzi a esposto firmato da soggetto inesistente (dal nome non è possibile risalire a nessuna persona, dal momento che non sono riportati data e luogo di nascita e che l’indirizzo risulta falso) e quindi privo di qualsivoglia valore giuridico, ha comunque richiesto le opportune verifiche all’Autorità Anticorruzione preposta a tutela dell’Ente. E non perché stia implicitamente o in qualsiasi altro modo ammettendo che c’è qualcosa che non va, ma perché in questo modo si comporta chi non ha nulla da temere. Eppure il Sindaco lo aveva detto chiaramente in Consiglio Comunale, rispondendo alla interrogazione del Consigliere Conforti, e tutti i consiglieri presenti lo hanno sentito e compreso.

2 - CHE IL CONSIGLIERE CONFORTI LEGGE SOLO QUELLO CHE GLI CONVIENE LEGGERE. Infatti non abbiamo scritto che è stata l’Amministrazione a vantarsi del fatto che il nuovo servizio sia migliore del precedente; sono stati i genitori che fanno parte del comitato di sorveglianza della mensa a dirlo. E sono loro, in prima battuta, che il consigliere Conforti starebbe pubblicamente sbugiardando. O forse ignora anche che questo comitato esista.

3 - CHE IL CONSIGLIERE CONFORTI AMA SPARARE NEL MUCCHIO, MA SENZA CARTUCCE. Infatti fa nomi e cognomi di persone, associandole a termini come “vecchio volpone” e “sistemi clientelari consolidati negli anni” senza dire a cosa si riferisca. Se il consigliere Conforti ha prove di fatti, che nella sua sgangherata risposta non chiarisce, in quanto pubblico ufficiale è tenuto a denunciarli o, in alternativa, è in difetto egli stesso di autodenuncia per omissione. Peggio ancora sarebbe se non avesse proprio nulla in mano e si ostinasse a diffondere e millantare notizie non vere. Delle due l’una. Quando si gioca a poker si può anche bluffare, ma se l’avversario viene a vedere le carte e il punto non c’è, hai perso.

4 - CHE IL CONSIGLIERE CONFORTI NON DIFENDE I SUOI AMICI. Condivide battaglie e passioni con il suo enturage, che spesso nelle cose ci mette la faccia e non solo, e poi, di fronte a domande molto semplici, alza le mani e ci rimanda a loro. Va bene, consigliere Conforti, chiederemo conto a chi gestiva prima il servizio mensa a Noci, prendendo atto che lei pubblicamente ammette di non essere a conoscenza dei fatti rispetto ai quali le chiediamo chiarimenti e che, mentre era consigliere di maggioranza, non ha fatto nessun controllo e nessuna verifica. Evidentemente la salute dei nostri bambini le sta a cuore solo quando, da una posizione di minoranza, ha bisogno di ritagliarsi spazi di visibilità. Nocesi rammentate!

5 - CHE IL CONSIGLIERE CONFORTI FINANZIA E CONTROLLA ORGANI DI INFORMAZIONE. Si giustifica infatti dicendo che lo fa solo perché anche altri giornali sarebbero finanziati da politici. Argomento non solo falso, dal momento che chi acquista spazi pubblicitari su altri giornali non si può dire li finanzi, o che partecipi a riunioni di redazione (cosa che non nega di fare con il suo – a questo punto – giornale il consigliere Conforti) o che dettino la linea editoriale; ma che calunnia inoltre anche il lavoro di tanti giornalisti che con diligenza e correttezza offrono a questa città un servizio di tutto rispetto da tanti anni, con la voglia di essere obiettivi e senza mai mostrarsi clementi con nessuno in particolare. E di questo li ringraziamo. Almeno da oggi i nocesi sanno da chi provengono le insinuazioni, i commenti al limite del rispetto deontologico e le informazioni di prima mano.

6 - CHE IL CONSIGLIERE CONFORTI NON HA ALCUNA MORALE. Nella sua arringa finale chiama in causa il Sindaco, mentre è ancora convalescente, perché dopo essere riuscito a non rispondere a nessuna delle nostre domande, non sa evidentemente più cosa dire. Siamo noi ad augurare una pronta guarigione al Sindaco, perché Noci merita uomini del suo spessore, che non competono a suon di colpi bassi e offese, ma con la dignità che si richiede a uomini delle istituzioni e che continuano sempre a metterci Testa e Cuore.

P.S. Ci firmeremo ancora una volta “Coalizione Noci Bene Comune”. Se il consigliere Conforti non ne riconosce l’identità è probabilmente perché, troppo preso da se stesso, non riconosce cosa significhi il valore di un gruppo di persone che stanno insieme in modo disinteressato.

Ci dispiace per lui, perché ne ricaverebbe un conforto sano “davvero”.

La Coalizione Noci Bene Comune

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 842 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Santeramo in Colle. Rapina a un anziano. Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare

18-06-2022

SANTERAMO IN COLLE - I Carabinieri della Stazione di Santeramo in Colle hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di una misura...

Bari - Siglato un protocollo d’intesa tra l’Università di Bari e l’Arma dei Carabinieri

18-06-2022

BARI - Il 15 giugno 2022, presso la sede del Comando Legione Carabinieri “Puglia”, il Magnifico Rettore dell’Università agli Studi di...

Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 3 persone per una violenta…

31-05-2022

BARI - I Carabinieri della Stazione di Bari Picone hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misura cautelare emessa dal Gip...

Bari - Mostra di uniformi storiche dei Carabinieri nel palazzo della Città Metropolitana

31-05-2022

BARI - Nella splendida cornice del salone del colonnato del palazzo della città metropolitana di Bari, il Comando Legione Carabinieri “Puglia”...

Molfetta - Minorenne trovato dai Carabinieri con una pistola mitragliatrice

24-05-2022

MOLFETTA - I Militari della Sezione Operativa della Compagnia Carabinieri di Molfetta hanno arrestato in flagranza di reato un minore del...

Studenti in visita alla Compagnia Carabinieri di Monopoli

22-05-2022

MONOPOLI - Circa 10 alunni dell’Istituto Comprensivo “C. Bregante – A. Volta” sono stati accolti dai Carabinieri del Comando Compagnia...

NECROLOGI

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

LETTERE AL GIORNALE

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...