Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

GiovedÌ, 8 Dicembre 2022 - 21:39

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

Nocesi nel mondo

01 26 aldo gentileNOCI (Bari) – Aldo Gentile, lontano da Noci da ormai nove anni, oggi vive e lavora a Parma presso una società che si occupa di fornire servizi finanziari per le banche. Dopo una breve esperienza all’estero, Aldo ha conseguito la sua laurea nel 2011 e solo dopo pochi mesi ha ottenuto il suo primo ruolo professionale. Ma proprio come accade oramai sempre più frequentemente, anche il suo percorso non è stato semplice. Un numero sempre più alto di giovani, infatti, si ritrova oggi a dover fare i conti con esperienze lavorative brevi, contratti di stage e con riconoscimenti economici spesso insoddisfacenti; e se anche uno stage può rappresentare un incentivo alla crescita professionale e personale, spesso dover fare i conti con lavori non equamente riconosciuti può rappresentare per un giovane laureato motivo di demoralizzazione. Aldo Gentile rappresenta l’esempio di chi, con caparbietà e passione, ha superato ogni ostacolo raggiungendo un notevole traguardo, ma non rinunciando a porsi ogni giorno nuovi obiettivi di crescita.

01 19 elisabetta miccolisNOCI (Bari) – La strada percorsa, gli ostacoli affrontati e superati, le difficoltà incontrate e i traguardi raggiunti. Tutto è il frutto di una serie di scelte, spesso fatte con convinzioni maturate in un preciso momento e che cambiano nel corso del tempo. Ma ciò che è più giusto fare è non precludersi mai nulla, provare, affrontare, talvolta rischiando, ma farlo traendo da ogni esperienza sempre il meglio. Questo è quanto Elisabetta Miccolis ha sempre fatto sin dal conseguimento della laurea. Oggi a Milano, Elisabetta è stata a Cambridge dove, oltre a perfezionare la lingua inglese, ha anche scoperto nuovi lati della sua personalità; ha vissuto realtà difficili come quella de L'Aquila e del grave sisma che l'ha colpita, potendo giungere a nuove consapevolezze e trarre importanti insegnamenti. Oggi Elisabetta vive e lavora presso uno studio di archittetura a Milano, senza però escludere alcuna possibilità nel suo futuro.

01 12 francesca mastropasquaNOCI (Bari) – Per quanto si possa trascorrere gran parte della propria vita lontani dal paese d'origine, nessuna distanza può intaccare il legame che si crea nel momento in cui in quella piccola realtà si racchiudono e si custodiscono ricordi importanti per ciascuno di noi. A dimostrarlo è Francesca Mastropasqua che, se pure da sempre residente a Roma, ancora oggi dimostra quanto indelebili nella sua mente siano tutti quei momenti, i profumi, i colori e i sapori della nostra piccola Noci. Infatti, pur con la consapevolezza di quanto la vita in una grande città possa essere ben lontana (sia in senso positivo che negativo) dalla piccola realtà di un paese, i ricordi restano parti indelebili che completano la vita di una persona, ovunque sia e qualunque cosa faccia.

01 05 francesca daddabboNOCI (Bari) – Vivere percorrendo una strada ben precisa e credendo in un progetto definito e improvvisamente prendere coscienza di una consapevolezza di se stessi da sempre esistita ma mai realmente perseguita è quello che ha segnato il percorso di Franscesca d'Addabbo. Oggi docente nelle scuole di lingua tedesca dell'Alto Adige, Francesca e la sua famiglia hanno lasciato Noci 4 anni fa, rivelandosi una scelta difficile soprattutto per chi, come lei, ha da sempre vissuto a stretto contatto con il proprio paese natio e con i propri affetti. Ma nonostante le indiscusse difficoltà, oramai brillantemente superate, e la convinzione di scelte non sempre fatte tempestivamente, oggi Francesca può ben dire di aver raggiunto il suo obiettivo e di aver dato voce alla sua innata vocazione, l'insegnamento.

12 29 francesca quarato demarinisNOCI (Bari) – Un forte interesse verso il mondo dell'informatica, una strada percorsa facendo riferimento alla propria passione, alla voglia di crescere e ricorrendo all'impegno investito in un progetto in cui tanto ha creduto. Questa è la storia di Francesca Quarato De Marinis, che al momento di scegliere il percorso universitario da intraprendere ha scoperto il suo vero interesse fino al punto di trasformare questa passione in un passo verso la propria realizzazione professionale, sino a raggiungere oggi importati traguardi.

12 22 anna grazia recchiaNOCI (Bari) – Parigi, Londra e oggi Malta. Anna Grazia Recchia ha vissuto cercando la sua strada in molte città, lavorando, viaggiando e perfezionando la sua conoscenza delle lingue straniere. È entrata in contatto con realtà diverse tra loro che le hanno permesso di maturare innumerevoli esperienze. Un percorso quindi che oltre ad aver notevolmente inciso sul suo curriculum vitae, ha arricchito la sua stessa personalità, rendendola una donna, una mamma, un'amica, una figlia e una compagna il cui principale desiderio è quello di crescere e di coltivare con amore e dedizione i suoi interessi senza dover trascurare mai i suoi veri affetti.

Necrologi

trovo aziende

 

Pubblicità

 

 

PubblicitàMagico Natale 2022

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 412 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Pubblicità

FUORI CITTA'

Putignano: 8 arresti per tentato omicidio e lesioni personali gravi

05-12-2022

Contestata anche la tentata estorsione, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, detenzione abusiva di armi da sparo di illecita provenienza...

Evaso dal Belgio arrestato dai Carabinieri di Monopoli

17-11-2022

Monopoli - I militari della Stazione di Monopoli hanno dato esecuzione a un Mandato d’arresto Europeo, emesso dalla Corte d’Appello di...

Esecuzione di 9 provvedimenti cautelari nei confronti di agenti della Polizia Penitenziaria

09-11-2022

BARI - Alle prime ore dell’alba personale della Sezione P.G. – Aliquota CC della Procura della Repubblica presso Tribunale di...

Castellana Grotte - Migliaia di articoli per contenere alimenti sequestrati dai Carabinieri del NAS

06-11-2022

CASTELLANA GROTTE - I Carabinieri del N.A.S. di Bari, nell’ambito dei servizi di controllo per la tutela della salute dei consumatori...

Ruvo di Puglia - 5 arresti. Estorsione, danneggiamento e lesioni ai danni di un 47nne…

22-10-2022

Ruvo di Puglia - I Carabinieri della Stazione Carabinieri di Ruvo di Puglia, hanno dato esecuzione ad un provvedimento restrittivo, nel...

Guardia di Finanza Bari - Sequestrati 900.000 prodotti e una fabbrica dedita alla illecita produzione…

18-10-2022

BARI - Continua incessante l’azione di contrasto alla commercializzazione di prodotti contraffatti e non sicuri per i consumatori posta in essere...

NECROLOGI

Addio a Rocco Recchia, decano degli artigiani nocesi

18-11-2022

NOCI – Lutto nel mondo dell’artigianato nocese: ci ha lasciati Rocco Recchia, il noto e stimatissimo calzolaio che aveva ereditato...

Lutto nell'imprenditoria locale: addio a Raffaele Putignano

11-10-2022

NOCI - Questa mattina è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari l'imprenditore nocese Raffaele Putignano, all'età di 72 anni, dopo una...

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

LETTERE AL GIORNALE

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...