Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

Sabato, 4 Luglio 2020 - 19:39

trovo aziende

 

01-01-2013-un-anno-di-pallamanoNOCI (Bari) – L’anno appena trascorso è stato un anno molto intenso e ricco di emozioni per la pallamano nocese. Dalle vicende dell’Intini Noci dei primi mesi dell’anno, alla promozione della Noci Handball Team in serie A2 di maggio sino alla formazione di un’unica società nel mese di settembre per dar vita all’attuale pallamano Nova Yardinia Noci iscritta al campionato di A2. Trecentossessantacinque giorni di pure ed autentiche emozioni che NOCI24.it vuole ripercorrere ricordando quelli che sono stati gli avvenimenti più importanti.

Moranderia, CastineiraGENNAIO - Il 2013 per la pallamano Intini Noci si apre con l’intervista al presidente Cammisa che commenta la situazione della federazione riguardo l’elezione del nuovo presidente. Nel frattempo le giovanili continuano a macinare risultati positivi, chiara prova è l’intervista rilasciata dal giovane Piepoli. Passano pochi giorni  e la società sprofonda nel buio più totale: è vicino il fallimento e la dirigenza chiede un aiuto a tutta la cittadinanza. Cammisa rilascia una dichiarazione pubblica mentre i dirigenti cercano una mediazione con altri investitori. Il ritorno sul campo è datato 27 gennaio. La squadra, orfana di Brdar e Danesi (che scelgono di ritornare al loro paese natale) ha la peggio nella trasferta di Chieti. La Noci Handball Team riprende il campionato di serie B continuando la striscia di successi ai danni del Manfredonia.

FEBBRAIO – Il mese di febbraio vede l’inizio della fine per l’Intini Noci. Molti atleti decidono di abbandonare la squadra visto che non ricevono lo stipendio e mister Iaia è costretto ad affrontare il campionato con buona parte di under 18 schierati titolari. Difatti la trasferta di Fasano è disastrosa per i biancoverdi che impattano 40-20 contro la capolista mentre nel match del Pala Intini la grinta dei ragazzi non basta per i tre punti. La terza posizione è ormai un sogno. Nel frattempo i giovani del vivaio sono i veri protagonisti: noci24.it sceglie di intervistarne due per la rubrica #facciebiancoverdi.

MARZO - Il mese “pazzerello” è pieno di sole per la Noci Handball Team che conquista i play-off promozione chiudendo il campionato in prima posizione. Le prime due gare per l’accesso in A2 poi sono vincenti e ormai manca poco per poter far festa. Nuvole e temporali invece si abbattono sulla società dell’Intini che nella gara interna (persa) contro il Palermo non versa la tassa gara andando in contro alla multa di 2500 euro inflitta dalla federazione più 3 punti di penalità in classifica. Inoltre spunta una delibera di giunta che attesta un debito della stessa società di circa 41 mila euro nei confronti del comune. Il derby di Conversano è un’altra debacle e la partita del Pala Intini contro il Gaeta è l’ultima gara di campionato per gli uomini di Iaia. Ancora una volta infatti la dirigenza non versa la tassa gara e di conseguenza la federazione è costretta ad escludere la società dal campionato. Finirà in questo modo l’ultra trentennale storia della pallamano Intini Noci.

Domenico, IaiaAPRILE - Tutta l’amarezza delle decisioni federali e del triste epilogo della pallamano Intini Noci trovano verità nelle parole di mister Iaia nell’intervista rilasciata ai nostri microfoni. Se l’avventura della prima squadra è finita prematuramente non si può dire questo per i ragazzi delle giovanili. Under 20,18,16 e 14 infatti dominano i rispettivi campionati e a fine aprile tutti i gruppi saranno campioni regionali di categoria con conseguente accesso alle finali nazionali. La Noci Handball Team continua il suo cammino nei play-off. Le vittorie di Sibari e Crotone sono la rampa di lancio verso la trasferta di Scafati che decreterà la squadra di mister Donato Lapresentazione promossa in serie A2.

Festa, NHT,MAGGIO - Sabato 4 maggio arriva l’ultima gara della stagione per la Noci Handball Team. Al pala Intini va in scena NHT – Terranova. Un’ autentica passerella per gli uomini di Lapresentazione che al suono della sirena festeggiano la meritata promozione in serie A2. Nel frattempo anche l’under 14 dell’Intini si laurea campione regionale. Il pala Intini ospita lo stage per la selezione della rappresentativa area sud maschile.Nasce una nuova società pallamanistica: è la nuova Pallamano Noci 2013.

Logo,Nuova,Pallamano,NociGIUGNO, LUGLIO – I mesi estivi sono di riposo per le società sportive. La nuova pallamano Noci 2013 rappresentata dall’atleta Pulito si riunisce per capire il proprio futuro. Difatti in città circola sempre più prepotentemente la possibilità che la nuova pallamano Noci e la Noci Handball Team possano unirsi per creare un’unica grande forza. Il 27 luglio arriverà la comunicazione ufficiale da parte del patron NHT Ginevra e del rappresentante di NPN Pulito di aver trovato l’accordo per dar vita a una nuova grande società di pallamano.

AGOSTO - Ritorna a parlare il presidente della ex Intini Noci Cammisa. Intanto la federazione vara i nuovi calendari per la stagione sportiva 2013-2014: la società pallamanistica nocese della NHT è inserita nel girone D del campionato di A2. Nel frattempo la dirigenza lavora per delineare al meglio la nuova figura societaria: mister Iaia viene ufficializzato nuovo allenatore. Pulito, che riacquista il ruolo di giocatore e quindi di capitano, concede una intervista a NOCI24.IT dove racconta gli step di formazione della nuova società. Intanto Vanoli e Santoro sono i primi acquisti di mercato. Inizia ufficialmente la preparazione pre-campionato. Beppe Vicenti assume il ruolo di DG a Conversano. Insieme a lui diversi giovani locali migrano a Conversano per disputare il campionato di A1.

Presentazione,Nova,Yardinia,NociSETTEMBRE – La preparazione di NHT entra nel vivo. La dirigenza ufficializza una presentazione pubblica. L’otto settembre in piazza Aldo Moro patron Ginevra insieme al suo staff, gli atleti e le giovanili svelano alla cittadina la nuova società di pallamano: si tratta della Nova Yardinia Noci, frutto della fusione tra NHT e NPN. La prima uscita in pubblico di Nova Yardinia è il trofeo Intini: contro la compagine del Benevento Pulito e compagni vincono per 29-24 e conquistano il trofeo.

OTTOBRE – Nel mese di ottobre inizia il camponato per la Nova Yardinia. Il match inaugurale si svolge al pala Intini e i biancoverdi hanno la meglio contro il Capua. Cingoli Pescara e Roma sono di facile portata per Pulito e compagni che vincono quattro gare su quattro mantenendo saldo il primato in classifica. In occasione della gara interna contro la Roma fa ritorno a Noci Daniel Lippolis, nocese dock che per motivi di lavoro vive nella capitale e gioca per i colori giallorossi. #nocesiinserieA: prende la parola Marco Recchia, talento nocese alla corte del Conversano.

Trisolini,MalenaNOVEMBRE – Dopo la vittoria di Chiaravalle NOCI24.IT intervista il patron Ginevra che si dice entusiasta dell’inizio di campionato della sua squadra. Per il derby contro l’Altamura Nova Yardinia può contare del nuovo acquisto Malena. Iniziano i campionati dei settori giovanili biancoverdi. L’atleta Curci della Handball Club colpisce con una testata l’ufficale di gara: sarà squalificato per tre anni. Si chiude il girone di andata per la Nova Yardinia: la compagine di Iaia arriva al giro di boa imbattuta e prima in classifica.

Auguri,Nova,Yardinia,NociDICEMBRE – Nell’ultimo mese dell’anno prende la parole il presidente della Handball Club Noci Moreno Cosi che espone il progetto della sua società, iscritta nel campionato regionale di serie B. Intanto Curci chiede pubblicamente scusa per il gesto nei confronti dell’arbitro. La Nova Yardinia conquista altre tre vittorie: Capua, Cingoli e Pescara sono le vittime di una squadra imbattibile. La società chiuderà il 2013 da imbattuta con la conquista dei play-off promozione in A1 già in tasca. Il DG Vincenti, nocese in forza alla dirigenza di Conversano, riceve una squalifica di tre mesi per condotta antisportiva. La Nova Yardinia si incontra al Pala Intini per gli aguri di Natale. Il giornale "Eurosport" cita la Nova Yardinia tra le squadre imbattute d'Italia.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

La pubblicità

Pubblicità

hubberia 1
Pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 604 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Corato - Sfruttamento della prostituzione: arrestate due donne

04-07-2020

Corato (Bari) - Sono due le donne arrestate nei giorni scorsi dalla Stazione Carabinieri di Corato, un’italiana 45enne e una marocchina...

False polizze fideiussorie e assunzioni in cambio di voti

01-07-2020

La Guardia di Finanza esegue perquisizioni disposte dalla Procura della Repubblica di Bari BARI - Nella mattinata odierna i Finanzieri del...

Triggiano - Un arresto per rapina

01-07-2020

TRIGGIANO (Bari) - I Carabinieri del Sezione Radiomobile della Compagnia di Triggiano (BA), hanno arrestato, in flagranza di reato, un noto...

Putignano - Carabinieri sequestrano armi e droga, 2 arresti

30-06-2020

PUTIGNANO (Bari) - I carabinieri del Comando Provinciale di Bari, coadiuvati da unità cinofili, dai militari dello Squadrone Eliportato Cacciatori Puglia...

GIOIA DEL COLLE - Sequestro di circa 2,5 milioni di euro nei confronti di imprenditore…

23-06-2020

GIOIA DEL COLLE - Finanzieri della Tenenza di Gioia del Colle hanno eseguito a Bari, Gioia del Colle, Policoro (PZ)...

Altamura, Parco Nazionale dell’alta Murgia: nuovamente sequestrata una cava abusiva dai Carabinieri Forestali

23-06-2020

ALTAMURA - I carabinieri della Stazione “Parco” di Altamura sono intervenuti, in agro di Altamura, per mettere fine all’utilizzo abusivo...

NECROLOGI

E' tornato alla casa del Padre Giovanni Novembre

10-06-2020

E' tornato alla casa del Padre all'età di 71 anni Giovanni Novembre. Lo annunciano la moglie Angela, i figli Giuseppe...

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

LETTERE AL GIORNALE

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...

Vito Plantone: "Andrà tutto bene"

15-03-2020

COMUNICATO - Ci sentivamo invincibili. Pensavamo che il mondo fosse controllabile semplicemente dal nostro salotto di casa e tenendo tra...

“Ed elli avea del cul fatto trombetta”

13-03-2020

LETTERE AL GIORNALE - "Perché mi serve un nemico?" chiese Paperone a Rockerduck. Il mio è la pigrizia che combatto...