Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

LunedÌ, 17 Febbraio 2020 - 05:11

REFERENDUM - 4 DICEMBRE 2016 - NOCI (Ba) Speciale

Il quesito --|--  I presidenti  --|--  Gli scrutatori --|-- Vademecum --|-- Affluenza --|-- Risultati

trovo aziende

referendum_costituzionali

I referendum costituzionali della storia repubblicana.

11 24noreferendumcalamospecchiaNOCI (Bari) - L’approvazione della riforma costituzionale oggetto del referendum del prossimo 4 dicembre 2016 comporterebbe un vero rischio d’esposizione ai capricci delle maggioranze contingenti oltre che lo spianamento della strada al decadimento dei diritti sanciti dalla Costituzione. E’ il messaggio che lo scorso lunedì 21 novembre la professoressa Marina Calamo Specchia (Docente Diritto Costituzionale comparato presso l’Università degli Studi di Bari Aldo Moro) ha voluto lanciare in occasione dell’incontro organizzato nel chiostro delle clarisse dal Comitato per il NO al referendum Costituzionale di Noci.

11 23locandina dibattito perWEBNOCI (Bari) - I Giovani Democratici e il Partito della Rifondazione Comunista di Noci, venerdì 25 novembre 2016, alle 19, presso la sala conferenze della Chiesa dei Cappuccini, organizzano il primo faccia a faccia tra le posizioni del Sì e le posizioni del No al Referendum costituzionale del 4 dicembre. Un evento molto richiesto dai cittadini, organizzato dalle due organizzazioni politiche nocesi, con la collaborazione del coordinamento cittadino del Partito Democratico.

11 21 voto noNOCI (Bari) - A Noci, venerdì 25 novembre alle 19 in via Imbriani, presso la sezione locale di Fratelli d'Italia, il coordinatore cittadino Dino Mansueto, il coordinatore regionale del dipartimento rapporti con le professioni FDI-AN Michele Rapanà, e il coordinatore regionale di Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale Marcello Gemmato, incontreranno i cittadini e i militanti per spiegare le ragioni del NO al referendum del 4 dicembre prossimo.

11 19MANIFESTO 21 NOVEMBRENOCI (Bari) - Tre appuntamenti informativi con il Comitato per il NO al Referendum di Noci. I prossimi 19 - 20 - 21 novembre 2016 per il fronte del NO saranno giorni intensi, di campagna informativa e vivace, tesa a diffondere e divulgare tutte le ragioni per le quali il prossimo 4 dicembre sarà utile votare NO al Referendum Costituzionale.

11 14 m5s nociNOCI (Bari) - Il tour “#IoDicoNo  – Pedala e difendila” del M5S, che prevede 22 giorni in bici e 44 tappe per dire NO al referendum del 4 dicembre, ha fatto tappa a Noci, ieri 14 novembre 2016. A raccogliere il testimone dalla carovana partita in mattinata da Polignano è stato il consigliere comunale nocese del M5S, Orazio Colonna, insieme ad altri due sostenitori.

11 13bastaunsinociNOCI (Bari) - Una riforma che aggiorna la Costituzione e ne valorizza i suoi princìpi senza modificarli, approvata al termine di un percorso che ha coinvolto gran parte del Parlamento e che presenta per il Paese grandi prospettive future. Una riforma, che garantisce al Senato la funzione di rappresentanza delle autonomie locali ed abolisce i Senatori a vita, che non aumenta i poteri del Governo ma al contrario introduce garanzie alle opposizioni e consentirà di approvare le leggi in maniera più facile e veloce. E’ stata descritta in questi termini, dal comitato “Basta un Sì” di Noci in collaborazione con il Partito democratico (sezione locale), lo scorso sabato 12 novembre, la proposta di modifiche alla riforma costituzionale che si andrà a votare in occasione del referendum del 4 dicembre 2016. Al dibattito, organizzato nel Chiostro di San Domenico, ha partecipato anche il Sottosegretario di Stato allo Sviluppo Economico Ivan Scalfarotto.

11 12prcNOCI (Bari) - Il Partito della Rifondazione Comunista sez. P. Pace di Noci sarà impegnata nei prossimi giorni che ci separano dal referendum del 4 dicembre nella promozione delle ragioni del No alle modifiche della riforma costituzionale promossa da governo Renzi.

11 11scrutatoriNOCI (Bari) - Sono stati sorteggiati questa mattina, all’interno della sala consiliare del palazzo di città di Via Sansonetti, i nomi di coloro i quali saranno chiamati a coprire il ruolo di scrutatori il prossimo 4 dicembre 2016, occasione in cui il popolo italiano sarà chiamato ad esprimersi sul referendum costituzionale. Il sorteggio è stato effettuato alla presenza del sindaco Nisi e dei consiglieri appartenenti alla commissione elettorale del consiglio comunale di Noci Colonna, Lobianco e Lippolis.

11 11comitatonoreferendumnoci

NOCI (Bari) - Si è ufficialmente costituito anche a Noci il “Comitato per il NO al Referendum costituzionale”. Cittadini, autoconvocatisi con un passaparola ed appartenenti a diverse estrazioni politiche, hanno chiarito di essere presenti a titolo personale e spontaneo, con l’intento di dar vita ad un Comitato popolare e tematico, totalmente scevro da sigle e condizionamenti partitici e finalizzato unicamente a contrastare la riforma costituzionale proposta dal Governo Renzi e ad affermare le ragioni del NO al referendum.

11 11bastaunsinociNOCI (Bari) - In vista del referendum costituzionale del prossimo 4 dicembre e con l’obiettivo di promuovere una partecipazione al voto libera e consapevole, il Comitato per il Sì di Noci invita la cittadinanza ad un momento di approfondimento dei contenuti della legge di revisione costituzionale (fine del bicameralismo paritario, ridimensionamento e ridefinizione del ruolo del Senato, revisione delle competenze regionali, nuovi strumenti di rappresentanza popolare, abolizione di enti non funzionali).

m5sMESSAGGIO REFERENDARIO GRATUITO - Il referendum costituzionale per il quale saremo chiamati alle urne il prossimo 4 dicembre è un passaggio obbligatorio previsto dall’ottima Carta Costituzionale vigente, quella che adesso il Gatto e la Volpe (in arte Renzi e Boschi) stanno cercando di modificare a suon di slogan.

liuzzi piero senatore 01MESSAGGIO REFERENDARIO GRATUITO - "Se perde il Referendum Renzi ha l'obbligo di mettere mano ad una nuova riforma costituzionale, altro che attendere altri venti anni!". Lo afferma il sen. Piero Liuzzi, capogruppo dei Conservatori e Riformisti nella commissione cultura di Palazzo Madam. "Il premier Renzi e la sua maggioranza - spiega - vivono come un incubo la possibile vittoria del No al Referendum del 4 dicembre tanto da agitare lo spauracchio di altri venti anni per fare le riforme, ma, mi chiedo, se perdesse la consultazione referendaria non dovrebbe avvertire la responsabilità di mettere immediatamente mano ad una nuova legge costituzionale assecondando la volontà degli elettori?".

fdi anMESSAGGIO REFERENDARIO GRATUITO - Siamo convintamente contrari rispetto all’ultima colossale truffa di Renzi. La Costituzione va profondamente e radicalmente rinnovata, anche a partire dal bicameralismo. Sarebbe stato semplice, decisamente incisivo e più corrispondente alle necessità di maggior efficienza e snellimento della macchina legislativa abolire veramente il Senato. La finta riforma di Renzi non abolisce il Senato - così come non ha abolito le Province - ma più banalmente abolisce la democrazia in Senato, trasformandolo in una Camera a elezione di secondo grado. 

10 20 NCD 1MESSAGGIO REFERENDARIO GRATUITO - Domenica mattina 16 ottobre la sezione locale di Area Popolare, presieduta dal Consigliere Paolo Conforti e numerosi attivisti e simpatizzanti, hanno proseguito, allestendo un gazebo in Piazza Garibaldi, la campagna informativa relativamente al voto del referendum costituzionale del 4 dicembre in linea con la decisione sezionale, peraltro già comunicata a mezzo stampa ai cittadini, di porre libertà di coscienza.

plantoneMESSAGGIO REFERENDARIO GRATUITO  - Quello a cui abbiamo assistito in questi mesi di dibattito sulla Riforma della nostra Costituzione, sembra la solita confusionaria discussione che ormai su tutto invade il dibattito politico. Quasi fosse fatta apposta per disorientare i cittadini e impedirci un chiaro approfondimento nel merito. Va detto che a tale confusione hanno contribuito anche il Governo ed il Presidente del Consiglio, il quale avrebbe dovuto, lui per primo, evitare di trasformare il referendum costituzionale in un referendum sulla durata di questo governo e del suo leader. Le opposizioni poi hanno fatto il resto, tutte ovviamente assieme (in molti casi) non per cogliere i difetti della Riforma, ma unicamente per sfruttare l’occasione.

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Altri hanno letto anche:

Necrologi

Necrologi - Domenica, 22 Dicembre 2019

Ricordo di Nicola Putignano

Necrologi - Sabato, 23 Febbraio 2019

Cordoglio

Auguri

Auguri - Domenica, 15 Luglio 2018

Congratulazioni a Sabrina Silvestri

Auguri - Venerdì, 15 Novembre 2013

I tuoi auguri a...

Auguri - Martedì, 03 Gennaio 2012

Buon anno con il calendario di NOCI24.it

Pubblicità

La pubblicità
Pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 440 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

626° Carnevale di Putignano: VOCODER al giovedì delle vedove con SELECTORS - musica in vinile

30-01-2020

PUTIGNANO (Bari) - I festeggiamenti del Carnevale di Putignano, fra i più antichi d’Italia e i più lunghi d’Europa, entrano...

Red Bull Cliff Diving: confermata la tappa di Polignano a Mare nel calendario 2020

17-01-2020

NOCI (Bari) -  La Red Bull Cliff Diving World Series inaugura la sua 12esima edizione e dà il benvenuto al...

Castellana Grotte - Arrestato dai Carabinieri un 43enne che spacciava a domicilio

16-01-2020

CASTELLANA GROTTE (Bari) - I Carabinieri della Stazione di Castellana Grotte hanno arrestato in flagranza di reato A.N., di anni 43...

TURI - Coppia in trasferta dal tarantino ruba nel supermercato

16-01-2020

TURI (Bari) - Una coppia di cittadini rumeni, marito e moglie, è stata arrestata in flagranza di reato dai Carabinieri della...

Conversano - Sorpresi a rubare in un’abitazione di Contrada del Monte: un arresto dei Carabinieri

14-01-2020

CONVERSANO (Bari) - I Carabinieri della Stazione di Conversano hanno arrestato in flagranza di reato G.A., di anni 30, cittadino georgiano...

Approfitta della calca per rubare al centro commerciale

12-01-2020

CASAMASSIMA (Bari) - Approfittando della calca di persone, ieri sera, un georgiano, ha asportato numerosi prodotti di profumeria da un negozio...

NECROLOGI

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

Cordoglio

23-02-2019

La Dirigente Scolastica, prof.ssa Rosa Roberto, con l’intera comunità scolastica dell’IIS “Da Vinci – Agherbino”, partecipa al dolore della professoressa...

LETTERE AL GIORNALE

Mottola "Noci conceda la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre"

10-11-2019

LETTERE AL GIORNALE - In una nota stampa l'avvocato e saggista storico, Josè Mottola, riflettendo su quanto accaduto nelle scorse...

Nisi "Da una periferia, ai dirigenti del Partito Democratico"

13-08-2019

LETTERE AL GIORNALE - È il mio partito. E lo è soprattutto perché è democratico. C’è, nel PD - come, ad...

Cani randagi tra via Ortolani e via Roma: lettera di segnalazione

05-08-2019

NOCI (Bari) - Riceviamo e pubblichiamo la lettera che un lettore di Noci24.it ha voluto inviare al Sindaco di Noci...

“Nella Setta”: nostalgia del reato di plagio

30-01-2019

LETTERE AL GIORNALE - L' Ufficio Affari Pubblici della Chiesa di Scientology, nella persona della dott.ssa Tiziana Bonazza, ha inviato in redazione un...

Il sole dentro: lettera agli adulti, al mondo, ai ragazzi, alle autorità

10-12-2018

COMUNICATO - Narrare la vita è un esercizio di libertà. Questo sa molto bene chi accompagna bambini, ragazzi e giovani...

La festa del socio dell’Associazione Nazionale Carabinieri di Noci

07-12-2018

LETTERE AL GIORNALE - Si è svolta domenica 2 dicembre la festa annuale dell’Associazione Nazionale Carabinieri della sezione di Noci...